Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nvidia Shield TV con Google Assistant

di Riccardo Riondino, pubblicata il 29 Settembre 2017, alle 11:29 nel canale HT

“L'Nvidia Experience Upgrade 6.0 aggiunge il controllo vocale utilizzando il game controller 2017, apportando inoltre la compatibilitą con l'eco-sistema SmartThings di Samsung, nuove applicazioni, lo streaming DTS-HD Master Audio con i decoder AV meno recenti e la risoluzione di alcuni bug”

Con la pubblicazione dell'ultimo firmware, Nvidia Shield diventa il primo dispositivo Android TV ad integrare Google Assistant. Il controllo vocale permette di ricercare i contenuti in "viva-voce" mediante il game controller, a patto di disporre della versione 2017 con microfono incorporato. Il supporto Google Assistant è per ora attivo solo negli Stati Uniti. Attualmente viene supportato dalle app di HBO Now, Netflix e YouTube.

L'Nvidia Experience Upgrade 6.0 apporta inoltre la compatibilità SmartThings, la piattaforma domotica di Samsung. Con questa funzione si potrà utilizzare Nvidia Shield come centro di controllo della casa connessa, permettendo il controllo dei dispostivi tramite macro-istruzioni e comandi vocali. Anche in questo caso la relativa app è annunciata come imminente negli Stati Uniti.

Introdotto inoltre lo streaming DTS-HD Master Audio con i decoder AV meno aggiornati e l'opzione di attivare simultaneamente TV e amplificatore utilizzando allo stesso tempo il protocollo HDMI CEC e i comandi IR. Altre migliorie sono una app Amazon più fluida, la ricerca vocale con Vudu, il supporto per i video a 360° di YouTube, l'applicazione YouTube Kids e la correzione di alcuni bug, tra i quali la riduzione dello stuttering con refresh a 23.976Hz e il salto dei frame riproducendo contenuti a 25 Hz su Kodi.

Per ulteriori informazioni: shield.nvidia.com/support/nvidia-shield-tv/release-notes/1

Fonte: Flatpanels HD



Commenti