Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Nuovi lettori HD DVD e prezzi in discesa

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 01 Settembre 2007, all 11:36 nel canale HT

“La conferenza stampa di Toshiba all'IFA di Berlino è stata l'occasione per presentare i nuovi lettori HD DVD anche per l'Europa, annunciando i prezzi e l'arrivo di modelli economici”


Toshiba HD-EP35

Ad inizio agosto, vi avevamo annunciato in questa notizia l'arrivo dei lettori HD DVD Toshiba di terza generazione. La conferenza stampa dell'IFA è stata l'occasione per confermare l'arrivo di questi nuovi modelli anche per l'Europa: HD-EP30 e HD-EP35. I due novi modelli supportano entrambi filmati a 1080 24p, sono dotati di HDMI con supporto di comunicazione CEC (rinominato Regza Link da Toshiba) e di decoder interni con uscite analogiche 5.1 per Dolby TrueHD e DTS HD.

Il modello HD-EP35, aggiunge anche la possibilità di inviare in bitstream le nuove codifiche audio HD 7.1 via HDMI 1.3 e il supporto al Deep Color. Entrambi i modelli saranno resi disponibili sul mercato europeo a partire da ottobre con prezzi rispettivamente di 249-299 Euro per il HD-EP30 e di 349-399 Euro per il HD-EP35.


Toshiba HD-EP30

I nuovi lettori sono stati anche l'occasione per annunciare l'avvio della promozione legata al bundle di ben 5 film HD DVD inclusi nelle confezioni dei player, promozione estesa anche in Europa all'acquisto di una Xbox360 insieme al'add-on HD DVD (abbassato a 179 Euro in tutta Europa).


Venturer SHD7000

Sempre in occasione della conferenza Toshiba, è stato anche presentato il primo lettore "economico" HD DVD. Questo modello, farà uso della meccanica e di buona parte dell'elettronica Toshiba e sarà marchiato Venturer. Il modello SHD7000, si limita a riprodurre i filmati a 1080i, mentre è capace di upscalare fino a 1080i i tradizionali DVD, nonché di effettuare la decodifica interna dei segnali Dolby TrueHD fino a 5.1 canali.

Questo nuovo modello sarà reso inizialmente disponibile per il mercato britannico e farà poi la sua apparizione nel resto d'Europa prima di Natale ad un prezzo annunciato di 299 Euro. Secondo indiscrezioni, il lettore HD DVD Venturer dovrebbe molto velocemente poter scendere di prezzo ed essere reso disponibile a meno di 200 Euro.

Fonte: Toshiba



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Baudaffi Pasquale pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:41
Scusate,ma quello che ancora non ho ben capito,è se il Reon,è montato solo sull'attuale top Toshiba,o anche sui nuovi di terza generazione.
Chiaramente non sarà montato sul lettore Venturer,visto il prezzo...
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 01 Settembre 2007, 12:51
Originariamente inviato da: Baudaffi Pasquale
Scusate,ma quello che ancora non ho ben capito,è se il Reon,è montato solo sull'attuale top Toshiba,o anche sui nuovi di terza generazione.
Chiaramente non sarà montato sul lettore Venturer


Allora, sul Venturer, ti confermo che non sarà montato il chip Reon, per quanto riguarda invece gli altri lettori, lo scoprirai nell'articolo che pubblicheremo al nostro ritorno da Berlino!

Gianluca
Commento # 3 di: Il Sesa pubblicato il 01 Settembre 2007, 13:13
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice
per quanto riguarda invece gli altri lettori, lo scoprirai nell'articolo che pubblicheremo al nostro ritorno da Berlino!

Gianluca


mitici avete già tra le mani il sample?
Commento # 4 di: Baudaffi Pasquale pubblicato il 01 Settembre 2007, 13:35
Così mi mettete in difficoltà , l'eventualità del nuovo Toshiba a 349 euro con chip Reon, non permetterebbe più scuse a nessuno,per passare all'HD.
Giusto perchè,dalle testimonianze,il reon montato sull'attuale Toshiba,riscala in maniera eccellente i DVD SD. In poche parole : 349 euro per avere un formidabile lettore DVD,e un ottimo lettore HD-DVD. Chiaramente se questo dovesse essere paragonabile all'attuale X1E.
Commento # 5 di: Tacco pubblicato il 01 Settembre 2007, 19:54
Si sa qualcosa, o si saprà leggendo l'articolo al vostro ritorno da Berlino, sulla natura del 1080p24 in uscita? Ossia... prelevato liscio dal supporto, oppure ricavato dall'elettronica del lettore?
Ettore
Commento # 6 di: massimoan pubblicato il 02 Settembre 2007, 10:57
Ecco, ora posso pensare di comprarmi un player hd :-)
Commento # 7 di: gnakkiti pubblicato il 02 Settembre 2007, 14:51
Originariamente inviato da: massimoan
...ora posso pensare di comprarmi un player hd :-)



Non posso che associarmi
Commento # 8 di: MauMau pubblicato il 02 Settembre 2007, 21:58
Originariamente inviato da: Baudaffi Pasquale
... l'eventualità del nuovo Toshiba a 349 euro con chip Reon, non permetterebbe più scuse a nessuno,per passare all'HD.
la tentazione è forte, ma come fai a rinunciare a tutti i film in esclusiva Bluray ?

Il bello di questa notizia secondo me è che HDDVD ha la concreta possibilità di pareggiare definitivamente la partita, grazie alla forte appetibilità di questa nuova generazione di lettori.
I questo caso infatti, a differenza di PS3, ogni lettore significa certamente vendita di dischi.

Una volta rimesso tutto in equilibrio, il passo successivo non potrà che essere l'ingresso dei lettori universali a prezzi adeguati ad una diffusione di massa.

Altrimenti, addio mercato HD di massa per tutti e due i consorzi ...
Commento # 9 di: GIANGI67 pubblicato il 02 Settembre 2007, 23:07
Un altro po' di pazienza e a queste cifre si comprera' un buon multistandard,sicuramente la scelta migliore per chi finora e' rimasto al palo.
Commento # 10 di: guest_4322 pubblicato il 03 Settembre 2007, 13:49
A me invece (che pure non ho ancora comprato nulla) sta venendo la tentazione di acquistare due lettori (ovviamente uno per ciascuno dei due formati).
Partirei con il nuovo Toshiba HD-EP35, che mi permetterebbe di sostituire il buon Oppo per la lettura dei DVD standard, oltre che di godere subito dell'alta definizione, e poi con più calma potrei comprare un lettore Blue-ray (magari quando i prezzi di questi player si abbasseranno un bel pò.

Ciao
Massimiliano
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »