Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

DVB-T HD Hantartex Aries 1000H

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 19 Giugno 2008, all 17:05 nel canale HT

“hantarex presenta il nuovo decoder per il Digitale Terrestre Aries 1000H ad alta definizione, compatibile con le principali Smart Card per la Pay per View, MHP e dotato di Web browser integrato e uscite HDMI”

Milano, 19 Giugno 2008. Hantarex Electronic Systems presenta oggi un nuovo prodotto che affianca e completa la gamma Hantarex di televisori di ultima generazione e dal design made in Italy. Il decode ARIES 1000H è stato sviluppato in ottemperanza alle indicazioni DGTVi e offre oggi il massimo per la ricezione digitale terrestre. Il nuovo decoder è l’unico modello oggi disponibile sul mercato che riunisce in un solo prodotto la compatibilità con i contenuti in Alta Definizione 1080i, quella con i servizi pay-per-view, il supporto al protocollo MHP, interfacce USB e possibilità di accesso alla rete internet con il web browser integrato.

Completo di un’ampia gamma di connessioni analogiche, il nuovo decoder di Hantarex è dotato di diverse connessioni HDMI per sfruttare al meglio i nuovi televisori con tecnologia LCD e Plasma. Non manca neanche la connettività S/PIDF per chi non fosse ancora dotato di amplificatori multicanale con i necessari ingressi HDMI. Come già detto in apertura, Aries 1000H consente la fruizione dei contenuti a pagamento Pay Tv dei palinsesti di “Mediaset Premium” e “LA7” tramite le apposite smart card prepagate.

Alla compatibilità MHP 1.0.3 (Multimedia Home Platform). si aggiunge anche la possibilità di connettersi a internet attraverso collegamenti a banda larga con ulteriori adattatori (non forniti in dotazione). All'interno c'è anche un modem analogico integrato v.90/v.92. La connessione alla rete internet può essere sfruttata dal web browser integrato. Ulteriori connessioni USB permettono la visione di foto digitali e videoclip. 

ARIES 1000H è ideale anche per il mercato business, vista la sua predisposizione funzionale verso applicazioni multimediali e interattive. E’ infatti indirizzato a soddisfare le più impegnative applicazioni della Pubblica Amministrazione, rendendo effettivamente praticabile il T-gov. Il decoder permette di fornire servizi al cittadino, sia tramite l’interattività MHP dotata di canale di ritorno, sia tramite il lettore di smart-card (protocollo SATSA).

Per maggiori informazioni: www.hantarex.it



Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 19 Giugno 2008, 17:18
Finalmente qualcosa inizia a muoversi...
Per un vero passaggio all'alta definizione il mercato nostrano richiederà sempre più decoder come questo che uniscano al supporto HD anche il supporto MHP ed alla Pay TV (nessuno vorrebbe avere due decoder DTT in salotto).

E' il primo passo
Commento # 2 di: loscozzese pubblicato il 19 Giugno 2008, 17:25
è in offerta da mediaworld a 249 €
a pagina 10 del volantino di Giugno
Commento # 3 di: ERCOLINO pubblicato il 19 Giugno 2008, 18:32
Quel decoder è praticamente ELSAGDATAMAT ARIES 1000H del gruppo Finmeccanica ,messo in vendita sotto marchio Hantarex.

Tra l'altro è stato messo in vendita con due versioni differenti la 1.0.08 e la 1.0.09

Nessuna delle due versioni è stata certificata da Mediaset e LA 7 ,e quindi ha qualche problemino con la PPV.

In ogni caso martedi ho comunicato che dal 18 Giugno è disponibile OTA sul Mux Mediaset 1 dalle 02:00 alle 13:00 una nuova versione sw.


Versione sw 1.0.10

Questa versione ha ricevuto le certificazione da parte di Mediaset e LA 7 per la PPV

Risolve anche alcuni bug

Un consiglio assicuratevi che abbia spazio per il raffreddamento
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2008, 18:46
Ciao Ercolino!

Ecco il link alla discussione su Digital-forum:

http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=55453


Emidio
Commento # 5 di: maranello pubblicato il 19 Giugno 2008, 18:54
E le emittenti cosa faranno?

Ci pensate cosa potrebbe succedere se Rai & Co. adottassero la tecnolgia DVB-T2, non ancora ratificato come standard, per trasmettere in HD? Tutti questi decoders sarebbero puramente inutilizzabili. Questa ipotesi non è poi così vaga perchè nei vari convegni fatti su DTT ed HD (Vedi i vari meeting al Sat Expo), la Rai si è pronunciata favorevolmente a riguardo. E' chiaro che questo panorama si profilerà soltanto nelle regioni che diverranno all digital. Infatti per trasmettere in DVB-T2 è necessario un multiplex dedicato, non è possibile trasmettere canali DVB-T e DVB-T2 sullo stesso MUX. I decoders DVB-T2, che dovrebbero uscire nel 2009, sono compatibili con segnali DVB-T, ma non viceversa. Quindi ci vedremo a Filippi!!! Per info andate a questo link: http://www.dvb.org/technology/dvbt2/
Ciao!!!
Commento # 6 di: ERCOLINO pubblicato il 19 Giugno 2008, 18:58
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Ciao Ercolino!

Ecco il link alla discussione su Digital-forum:

http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=55453


Emidio


Ciao Emidio

Grazie
Commento # 7 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Giugno 2008, 19:59
Originariamente inviato da: maranello
Ci pensate cosa potrebbe succedere se Rai & Co. adottassero la tecnolgia DVB-T2, non ancora ratificato come standard, per trasmettere in HD? Tutti questi decoders sarebbero puramente inutilizzabili....
Sono d'accordo con te, maranello. In effetti questo scenario non è poi così lontano, soprattutto considerando i vantaggi del nuovo sistema di trasmissione (simile per filosofia e risultati a DVB-S2), l'aumento esponenziale dei canali in pay-per-view e il possibile fallimento dell'ASO in molte regioni italiane...

C'è anche da dire che se il parco di decoder DVB-T installati nel 2009 sarà - come credo - molto elevato, è difficile che si passi immediatamente verso il DVB-T2: sarebbero danni enormi per chi fa business sul DVB-T (Pay per view in testa). E' più probabile una lenta migrazione con diminuzione dei prezzi dei decoder di nuova generazione: in pratica potrebbe succedere più o meno quello che abbiamo già visto per la ricezione satellitare.

Vorrei segnalare che la tecnologia che è dietro al DVB-T2 è al centro di alcune sperimentazioni Rai e c'è anche la possibilità che una tecnologia già sperimentata nel 99 venta integrata nel nuovo standard DVB-T2:

http://www.crit.rai.it/eng/news/IBC...D3forDVB-T2.pdf

Emidio
Commento # 8 di: ERCOLINO pubblicato il 19 Giugno 2008, 22:03
[b]Accordo DGTVi - HD Forum Italia, in preparazione l'HD Book[/b]



Aggiornamento situazione di Giugno

Entro poche settimane HD Forum rilascerà il primo draft dell’HD.

Book DTT, il documento di specifica dei decoder e televisori integrati ad alta definizione oggetto di un accordo di cooperazione con DGTVi. Previsti subito dopo l’estate il rilascio del draft finale e la presentazione ufficiale.



In base alle specifiche che usciranno fuori si saprà meglio la situazione
Commento # 9 di: OXO pubblicato il 20 Giugno 2008, 11:06
Ciao ERCOLINO.

Speriamo che il Book DTT venga confezionato al più presto e che si cominci finalmente anche in Italia a dare riferimenti certi circa l'implementazione delle tecnologie di trasmissione.

Questo decoder sembra essere realmente di un'altra categoria rispetto al resto della concorrenza, ma permane sempre il dubbio di ritrovarsi ben presto fra le mani un'elettronica obsoleta.
Commento # 10 di: andrea82 pubblicato il 20 Giugno 2008, 11:56
L'ho comprato e mi sto godendo gli Europei in HD!La qualità d'immagine è ottima anche se ogni tanto si verificano degli scatti (non so quanto dipenda dal decoder e quanto dal canale RAI che è ancora in fase di test tuttavia...)
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »