Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Qualcomm aptX Adaptive

di Riccardo Riondino, pubblicata il 31 Agosto 2018, alle 16:07 nel canale SOFTWARE

“Il nuovo codec di Qualcomm promette audio Hi-Res e affidabilità di connessione, essendo progettato per ottimizzare la qualità o la latenza in funzione dei contenuti e compensare le emissioni RF circostanti”


- click per ingrandire -

Qualcomm Technologies ha annunciato il codec di nuova generazione aptX Adaptive, studiato per combinare i vantaggi dei precedenti aptX, aptX HD e aptX LL (Low Latency). aptX Adaptive promette infatti scalabilità, bassa latenza, robustezza, audio Hi-Res e trasmissione a ridotto bit-rate. Il codec è in grado di regolarsi automaticamente per fornire la massime prestazioni in termini di latenza o di qualità sonora in funzione del contenuto riprodotto. aptX Adaptive tiene in considerazione anche le emissioni RF nei dintorni del dispositivo per assicurare l'affidabilità.


- click per ingrandire -

Il rapporto Qualcomm State of Play 2018 rivela che il 30% dei 6000 utenti di smartphone intervistati ha dichiarato di voler utilizzare cuffie wireless per giocare o guardare contenuti video, oltre ad ascoltare musica e effettuare chiamate, e ritiene che sia la bassa latenza il principale problema del Bluetooth. Va sottolineato inoltre come il codec permetta la trasmissione a 96 kHz, benché inizialmente verrà supportato la qualità fino a 48 kHz. Questa prospettiva potrebbe quindi avverarsi in futuro una volta ottenuta una connessione sufficientemente solida. 

La decodifica aptX Adaptive sarà disponibile per cuffie e speaker a partire da settembre, mentre gli encoder arriveranno a dicembre su smartphone e tablet Android Pie. Ci si può attendere quindi la disponibilità dei primi dispositivi dall'inizio del 2019.

Per ulteriori informazioni: www.qualcomm.com

Fonte: Hotwire



Commenti