Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony vende Gracenote per 170 milioni $

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 30 Dicembre 2013, all 09:59 nel canale ACCESSORI

“Dopo averla acquisita nel 2008 per 260 milioni di dollari, la multinazionale giapponese ha deciso di disfarsi della famosa piattaforma di riconoscimento metadata audio-video Gracenote, vendendola al gruppo Tribune per 170 milioni di dollari”

Dopo 5 anni di controllo da parte di Sony, il famoso servizio di riconoscimento dei metadata audio-video torna in mani statunitense. La multinazionale giapponese ha, infatti, annunciato ufficialmente la vendita di Gracenote al gruppo Tribune (colosso dei media che possiede 23 canali TV, siti web e giornali, tra cui il Los Angeles Times, n.d.r.) per 170 milioni di dollari. Ricordiamo che Gracenote fu acquisita da Sony nel 2008 per 260 milioni di dollari e che il servizio è integrato in un gran numero di dispositivi audio-video "connessi", tra cui Smart TV e lettori Blu-ray Sony, ma anche LG, Philips, Toshiba, Oppo, sistemi di infotainment di Ford e Toyota, nonché da Apple per la sua piattaforma iTunes.

Fonte: Sony Corporation of America



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: amd-novello pubblicato il 31 Dicembre 2013, 18:53
Non mi sembra sia stato un grande affare.