Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

MHL 2.0 ora compatibile 1080/60p

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 29 Maggio 2012, alle 09:24 nel canale AV Mobile

“Silicon Image annuncia il rilascio dei suoi chip MHL (Mobile High-Definition Link) di seconda generazione, ora compatibili con flussi video fino a 1080/60p e con tempi di ricarica batteria dimezzati”

Il protocollo MHL (vedi news) consente di inviare un flusso audio-video HDMI tramite una connessione micro-USB e di sfruttare le caratteristiche proprie dell'USB anche per ricaricare il dispositivo durante la visione di contenuti sul TV. Inoltre, se il TV o videoproiettore è dotato di ingresso HDMI compatibile con i protocolli MHL, è anche possibile controllare il dispositivo mobile (smartphone o tablet) direttamente via telecomando. Uno dei primi dispositivi dotati di MHL è stato lo smartphone Samsung Galaxy S2 e nel frattempo il protocollo è stato adottato da un gran numero di smartphone e tablet e ha fatto la sua comparsa anche su diversi TV di Samsung, LG e Toshiba.

Silicon Image ne annuncia ora la seconda generazione (MHL 2.0), che comprende sia il trasmettitore Sil8240 (da integrare nel dispositivo mobile), che il bridge Sil9617 (da integrare nei TV, monitor o videoproiettori) e in grado di assicurare la trasmissione di un flusso video fino a 1080p a 60Hz (la prima generazione era limitata a un frame-rate di 30Hz), nonché tempi di ricarica della batteria dimezzati. Rimangono invece invariate la possibilità di inviare un flusso audio non compresso fino a 8 canali e la funzionalità "Remote Control" che consente di controllare il dispositivo MHL via telecomando del TV o videoproiettore "MHL Ready".

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Silicon Image



Commenti