Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

BenQ XL2730Z

di Riccardo Riondino, pubblicata il 06 Marzo 2015, alle 13:41 nel canale GAMING

“Disponibile anche in Italia il monitor top di gamma BenQ dedicato al gaming professionale, un modello da 27" 144 Hz a risoluzione QHD, dotato del nuovo standard VESA DisplayPort Adaptive-Sync ”

Milano, 5 marzo 2015: BenQ annuncia il lancio del nuovo display della serie ammiraglia dedicata al gioco professionale, il BenQ XL2730Z. Portando all’estremo il principio guida “Il gioco è nei dettagli”, il nuovo modello vanta inoltre funzionalità proprietarie BenQ progettate dai migliori gamer del mondo per valorizzare al meglio le potenzialità dei giocatori professionali e degli appassionati del gaming.

“Il BenQ XL2730Z, come i suoi predecessori, raccoglie i risultati della ricerca instancabile che viene portata avanti dalla nostra azienda nel campo della visualizzazione delle immagini e del gioco competitivo”, dichiara Gennaro Frasca, Country manager di BenQ Italia. “Nel segmento del gaming la serie XL rappresenta il nostro fiore all’occhiello e non ho alcuna esitazione a definire il nuovo BenQ XL2730Z come il miglior monitor gaming attualmente presente sul mercato"

Il BenQ XL2730Z è il monitor ufficiale delle finali dell’Intel Extreme Masters che avranno luogo presso la Spodek di Katowice, in Polonia, dal 12 al 15 Marzo 2015. In Italia, si potrà avere un’anteprima del BenQ XL2730Z in occasione del VideoGameShow 2015 che si terrà al Forum di Assago di Milano, dal 7 al 9 marzo, stand di AK Informatica. Il nuovo monitor BenQ, utilizzando la risoluzione QHD 2.560x1.440, assicura una visualizzazione maggiore fino al 77% rispetto al Full HD. La fluidità del movimento e l'assenza di effetto scia sono garantiti dal refresh rate di 144Hz, il tempo di risposta di 1ms GTG e la Motion Blur Reduction. Il display supporta tutte le schede grafiche compatibili AMD Radeon Freesync con tecnologia di refresh adattivo VESA Standard Adaptive-Sync.

Sono ovviamente incorporate tutte le funzioni BenQ per migliorare l'esperienza gaming, come la Colour Vibrance a 20 livelli che consente di impostare i colori in base a specifiche preferenze, mentre il Black eQualizer opera la variazione automatica del livello di luminosità nelle zone scure, rilevando così più facilmente gli avversari. Per adattarsi a simulazioni in corso di gioco o preferenze personali, il Display Mode permette di impostare l'area visibile dello schermo su 8 dimensioni (17”/19”/19”W/21.5”/22”W/23”W/23.6”W/24”), e la funzionalità Smart Scaling mantiene le corrette proporzioni nei giochi con aspect ratio originale diverso dal widescreen. Con il Game Mode Loader i giocatori sono liberi di accedere a un’ampia selezione di soluzioni di gioco pre-impostate e progettate da leggendari videogamer per usarle a loro vantaggio.

L'Adjustment Scale Design offre invece la possibilità di replicare facilmente le impostazioni geometriche del monitor, grazie alla scale tracciabili mediante indicatori per la regolazione dell'altezza su 14 livelli, dell'inclinazione avanti/indietro, e dell'angolazione orizzontale. Con il Display Pilot si possono effettuare comodi aggiustamenti direttamente sullo schermo e di accedere istantaneamente a varie funzionalità. L’Auto Game Mode rileva automaticamente il tipo di gioco in corso e lo abbina alle sue impostazioni colore preselezionate. Il Game Mode to Go consente ai giocatori di salvare le proprie impostazioni di schermo e di importarle in un altro pc attraverso una chiavetta USB o il Cloud. Inoltre, il design compatto e arrotondato dell’S Switch offre una presa migliore e un tasto automatico che permette di passare velocemente dalle modalità di gioco automatiche a quelle personalizzate.

Per salvaguardare gli occhi dei giocatori dall’esposizione allo spettro dannoso della luce blu e all'effetto sfarfallio, il BenQ XL2730Z è dotato delle tecnologie proprietarie BenQ Low Blue Light Modes e Flicker-free. Queste funzioni consentono di ridurre l’emissione di luce blu e di eliminare l’effetto flickering a tutti i livelli di luminosità, ridimensionando il potenziale danno agli occhi e offrendo un’esperienza di gioco più confortevole.

Per ulteriori informazioni: gaming.benq.com

Fonte: BenQ Italia



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 07 Marzo 2015, 07:50
Segnalo l'arrivo delle Steam Machine per novembre, che ravviverà un po' il mercato x86 per il gaming.