Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oppo HA-1: ampli/DAC USB per cuffie

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 21 Ottobre 2013, alle 12:18 nel canale DIFFUSORI

“Dal noto produttore di sorgenti Blu-ray, giungono un nuovo amplificatore per cuffie dotato di DAC ESS 9018 Sabre32, amplificazione in Classe A, porta USB asicrona e uscita bilanciata XLR, oltre a inedite cuffie magnetiche planari”

Oppo ha annunciato l'arrivo di due nuovi prodotti: in questo caso non si tratta, come accade di solito, di lettori Blu-ray, bensì di un amplificatore per cuffie e di un nuovo paio di cuffie. L'amplificatore è chiamato HA-1 ed è dotato di un'amplificazione in Classe A, con un DAC ESS 9018 Sabre32. La progettazione di HA-1 ha seguito gli stessi dettami di quella dei lettori, ovvero offrire un prodotto che fosse il più "universale" possibile. Oltre a funzionare come amplificatore per cuffie, infatti, il nuovo nato di casa Oppo può anche svolgere altri compiti, come quello di DAC sulla porta USB asicrona, quello di pre-amplificatore stereo, dock digitale per dispositivi portatili e ricevitore Bluetooth. Il design è completamente bilanciato, con il suono riprodotto in modo da mantenere il segnale nel dominio analogico, ovviamente nei limiti del possibile. L'alimentazione è fornita da un trasformatore toroidale, mentre l'intera sezione è realizzata con componenti discreti, selezionati per assicurare una simmetria ottimale. Il controllo del volume è motorizzato, e permette regolazioni precise sia a mano che tramite il telecomando. La connettività comprende il jack da 6,3 mm, un ingresso e un'uscita XLR bilanciati a 4-pin, un ingresso RCA sbilanciato, un ottico, un coassiale, un AES EBU e una porta USB asincrona, capace di supportare i driver ASIO, nonché i file PCM e DSD da PC.

Sul frontale è posto uno schermo con diagonale di 4,3", che riporta le informazioni sulla sorgente riprodotta, oppure può visualizzare i classici VU meter o un più moderno spettro acustico. Oltre al controllo tramite smartphone e tablet, Oppo sta anche lavorando per integrare l'utilizzo dei dispositivi mobili a livello di sorgenti audio, permettendo ad HA-1 di ottenere il segnale digitale direttamente, per poi riprodurre i brani musicali tramite il DAC integrato. Completa la dotazione il modulo Bluetooth che permette di inviare l'audio in streaming da qualsiasi sorgente compatibile, garantendo il supporto ad aptX.

Oppo ha anche in cantiere un prodotto perfetto da abbinare ad HA-1, ovvero le cuffie PM-1. La tecnologia utilizzata è quella magnetica planare, con l'obiettivo di ottenere una resa naturale, con un'ottima dinamica ed un'enfasi sul comfort e sul peso ridotto. I vantaggi della soluzione scelta consistono nel fatto che il suono viene generato da un diaframma molto sottile e leggero ed è guidato uniformemente su tutta la superficie radiante. Il suono che entra nell'orecchio ha un fronte d'onda planare in quello che viene chiamato "Ear Reference Point" ERP, con tutti i componenti dello spettro in fase. Un tipico trasduttore per cuffie non è in grado di offrire questa coerenza, a causa delle irregolarità di fase, restituendo una ricostruzione del segnale imperfetta. Un altro vantaggio della tecnologia utilizzata è l'assenza di componenti induttivi, il che porta all'eliminazione dell'induttanza associata alla distorsione IM. Un carico resistivo, inoltre, garantisce che qualsiasi amplificatore guiderà le cuffie senza alcun cambiamento nel bilanciamento spettrale e tonale. Per eliminare i difetti e le limitazioni della tecnologia magnetica Planare, Oppo ha utilizzato un sistema FEM, con magneti al Neodimio.

L'uscita delle PM-1 è prevista per la fine dell'anno, mentre HA-1 arriverà nel 2014. I prezzi non sono ancora stati annunciati

Per maggiori informazioni: Oppo HA-1 e PM-1

Fonte: Oppo



Commenti