Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Penélope Cruz e i disastri tra i pirati

di Alessio Tambone, pubblicata il 17 Febbraio 2010, all 08:38 nel canale CINEMA

“Doppio - probabile - colpo per l'attrice spagnola, che entra nel cast del prossimo film del regista danese Lars von Trier e nel quarto capitolo dei Pirati dei Caraibi, diretta ancora una volta da Rob Marshall. Il successo della Spagna femminile alla conquista di Hollywood”

Sono solo indiscrezioni e attendono una conferma ufficiale, ma i prossimi due film nel mirino di Penélope Cruz sono da non perdere. La famosa attrice spagnola sarebbe infatti in trattativa per partecipare a Melancholia, il nuovo lavoro del regista danese Lars von Trier attualmente in fase di pre-produzione. Secondo alcune indiscrezioni - avvallate in qualche modo dallo stesso regista - la Cruz è stata la prima scelta e inconsapevole musa ispiratrice nell'ideazione del suo personaggio. Von Trier ha stretto il massimo riserbo sulla trama del film. Tutto quello che sappiamo è che sarà un "'psychological disaster film dai toni fantascientifici", come affermato dallo stesso regista, che inoltre ha promesso un discreto numero di effetti speciali e l'assenza di un lieto fine. Le riprese dovrebbero cominciare verso la fine del 2010 con un budget stimato di 5 milioni di dollari.

E' voce di questi giorni inoltre l'interessamente verso Penélope Cruz della produzione del quarto Pirati dei Caraibi On Stranger Tides. La Cruz dovrebbe infatti affiancare quel simpaticone di Jack Sparrow con un ruolo di primaria importanza nel film (nemico, ex amante?) verso la ricerca della Fontana dell'Eterna Giovinezza. Ricordiamo che la Cruz e Johnny Depp hanno già lavorato insieme nel biopic Blow, mentre la bella attrice è stata appena diretta da Rob Marshall (regista di questo quarto episodio dei Caraibi) nel recente musical Nine, film che tra l'altro ha portato all'attrice spagnola la nomination all'Oscar come Miglior Attrice non protagonista.



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Garlas pubblicato il 17 Febbraio 2010, 11:10
Il budget di Melancholia sarà sicuramente sbagliato.
Con 5 milioni di dollari forse riescono a pagare un paio di attori ed i panini per i tecnici.
Commento # 2 di: .Sax. pubblicato il 17 Febbraio 2010, 13:09
Certo che costano questi panini
Commento # 3 di: Fcappy pubblicato il 17 Febbraio 2010, 17:43
ehehehe...
Commento # 4 di: gattapuffina pubblicato il 17 Febbraio 2010, 23:20
Originariamente inviato da: Garlas
Il budget di Melancholia sarà sicuramente sbagliato.
Con 5 milioni di dollari forse riescono a pagare un paio di attori ed i panini per i tecnici.

Forse è un po' pochino, ma neanche tanto, Von Trier è noto per girare film con budget piuttosto ridotti (rispetto ai film americani, ovviamente), Antichrist è costato 11 milioni di $, Dancer in the Dark 12$.

Si vede che lì i tecnici mangiavano briosches...

Certo che, leggendo la notizia di primo acchitto, avevo capito che Von Trier girerà il quarto Pirati dei Caraibi, e quella sarebbe stata davvero una notizia strana!