Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

"2012" in D-Cinema compatibile D-Box

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Ottobre 2009, all 10:57 nel canale CINEMA

“Il prossimo 13 novembre uscirà nelle sale statunitense "2012", ultimo lavoro del regista Roland Emmerich. Sony Pictures annuncia che il film sarà compatibile con la tecnologia di vibrazione delle poltrone D-Box”

Oltre al 3D, sta cominciando progressivamente a diffondersi un'altra tecnologia dedicata all'immersione cinematografica dello spettatore. Si tratta del D-Box Motion Code, che consente di far vibrare la poltrona in corrispondenza di scene concitate del film. Questa tecnologia è già una realtà nel mercato Home Theater con le istruzioni D-Box disponibili in diversi titoli Blu-ray (specialmente Fox, ma anche Sony, Universal e Disney) e funziona in unione al kit sviluppato dalla D-Box Technologies dedicato alla vostra poltrona o divano (vedi link), ma ora sta progressivamente cominciando a fare la sua comparsa in alcuni prestigiosi cinema statunitensi.

Il primo titolo cinematografico a fruire del D-Box in sala è attualmente il lungometraggio di animazione digitale "Astro Boy", uscito negli USA il 23 ottobre, ma a partire dal 13 novembre è previsto un secondo titolo, l'atteso "2012" di Roland Emmerich distribuito da Sony Pictures. Per ora esistono solo 7 sale attrezzate con il D-Box e sono tutte statunitensi e canadesi:

- Cineplex Odeon Queensway Theatre di Etobicoke, Ontario
- Mann Chinese 6 Theatre di Los Angeles, California
- Theatres at Mall of America di Bloomington, Minnesota
- Galaxy at the Cannery di Las Vegas, Nevada
- Galaxy Highland Theatre di Austin, Texas
- UltraStar Cinemas di Surprise, Arizona
- UltraStar Apple Valley di San Bernardino, California

Se qualcuno di voi si trovasse da quelle parti in quei giorni, potrebbe valere la pena provare questa esperienza e mi raccomando, fateci sapere le vostre impressioni!

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: D-Box, Sony Pictures



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tury65 pubblicato il 28 Ottobre 2009, 11:38
Ma quanto costano queste apparecchiature?
Bisogna accendere un mutuo?
Commento # 2 di: FUCKiro pubblicato il 28 Ottobre 2009, 12:17
Commento # 3 di: Guido310 pubblicato il 28 Ottobre 2009, 12:33
Commento # 4 di: Guido310 pubblicato il 28 Ottobre 2009, 12:34
Mitico John Landis