Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Synology Disk Station Manager 6.0 Beta

di Riccardo Riondino, pubblicata il 19 Ottobre 2015, all 14:43 nel canale AVPRO

“Disponibile la versione beta dell'ultimo sistema operativo per NAS di Synology, dotato di una nuova architettura a 64 bit, disaster recovery semi istantaneo, collaborazione produttiva, multimedialità migliorata e funzioni cloud avanzate”

- click per ingrandire -

Synology ha annunciato la versione beta di DiskStation Manager (DSM) 6.0, l’ultima release del suo pluripremiato sistema operativo per NAS. Basata su un'architettura di sistema ottimizzata per processori a 64 bit, in grado di modularizzare un maggior numero di applicazioni e supportare un maggior quantitativo di RAM, DSM 6.0 offre miglioramenti significativi in termini di produttività, flessibilità e prestazioni.

“Le aziende desiderano un’implementazione agile dell’IT, collaborazione produttiva, e disaster recovery quasi istantaneo. Tutto ciò all’interno di una piattaforma sicura e privata. Noi crediamo che il server NAS Synology abbia grandi potenzialità per soddisfare questo desiderio”, ha affermato Derren Lu, CEO di Synology Inc. “Con il rilascio di DSM 6.0, speriamo di ridisegnare le attuali strategie di implementazione dell’IT per soddisfare quello che le aziende chiedono da tempo e aiutarle a crescere più velocemente”.

- click per ingrandire -

Le caratteristiche chiave di DSM 6.0 includono:

Il DSM virtualizzato assicura un’agile implementazione IT: utilizzando il software di cointanerization Docker DSM, è possibile creare un ambiente multi-tenant con un controllo flessibile delle risorse e isolamento sicuro – tutti i Docker DSM sono eseguiti in modo indipendente e non interferiscono tra loro. Il Virtual DSM aggiunge offre i vantaggi precedenti, inoltre dispone di migrazione in tempo reale, consentendo agli utenti di migrare i DSM virtualizzati da un NAS Synology a un altro senza interruzioni del servizio o riconfigurazioni.

Solidi data protection e disaster recovery: Snapshot & Replication consente di replicare i dati da un sito primario a uno o più siti remoti con una frequenza di 5 minuti, offrendo una continua protezione dei dati, mentre il failover rapido garantisce il più basso Recovery Time Objective. Con backup incrementali a livello di blocco e deduplica cross-version, il backup multi-version di Synology ne aumenta drasticamente l'efficienza, riducendo lo spazio di archiviazione richiesto e supportando allo stesso tempo una vasta gamma di destinazioni di backup.

- click per ingrandire -

Un’affidabile ed efficiente soluzione e-mail: MailPlus Server viene fornito con un'architettura active-active, bilanciamento del carico e filtri dei contenuti, offrendo un’e-mail sicura con tempi di attività e prestazioni ottimizzati. Il client e-mail MailPlus, accessibile da browser o mobile, dotato di casella postale fisica, etichette virtuali, auto-filtro e sticker, rende la gestione della posta elettronica più efficiente.

Strumenti di collaborazione produttiva: il nuovo foglio di calcolo presenta opzioni per il co-editing, recupero versioni precedenti, tag e condivisione di file via link. Note Station supporta l'editing offline, one-click email clipping e la conversione istantanea da tabella a grafico. DS note è ora supportato da Apple Watch, permettendo agli utenti di controllare le note o creare note tramite input vocale direttamente dal proprio polso.

Alte prestazioni, sincronizzazione di file e backup flessibili: Cloud Station Server e Cloud Sync permettono agli utenti di sincronizzare in modo flessibile i file all'interno di specifiche sottocartelle e anche in cartelle condivise. File di piccole dimensioni vengono ora sincronizzati con una velocità 8,7 volte superiore rispetto a prima. L’algoritmo proprietario Intelliversioning offre una soluzione intelligente per mantenere disponibili i backup più rilevanti e risparmiare memoria. La nuova Cloud Station Backup fornisce una funzionalità di backup in tempo reale per personal computer poco esigente in termini di risorse.

Un nuova esperienza multimediale: la rinnovata Video Station supporta la transcodifica offline, tasti a schermo e Windows 10, mentre DS audio su Apple Watch consente di selezionare brani, playlist e trasmissioni attraverso i propri dispositivi mobili

Synology DSM 6.0 Beta Program
Synology assegnerà un DS215j ai beta tester che forniscono l'assistenza e i feedback più preziosi per Beta 1 e Beta 2 rispettivamente. Saranno selezionati tre vincitori in ogni fase.

Synology DSM 6.0 Beta può essere scaricato gratuitamente per gli utenti che posseggono DiskStation o RackStation dalla serie x11 in poi. I modelli supportati sono:

16-series: RS18016xs+, RS2416(RP)+
15-series: RC18015xs+, RS815(RP)+, RS815, DS3615xs, DS2415+, DS2015xs, DS1815+, DS1515+, DS1515, DS715, DS415+, DS415play, DS215+, DS215j, DS115, DS115j
14-series: RS3614xs+, RS3614(RP)xs, RS2414(RP)+, RS814(RP)+, RS814, RS214, DS414, DS414j, DS414slim, DS214+, DS214, DS214play, DS214se, DS114
13-series: RS10613xs+, RS3413xs+, DS2413+, DS1813+, DS1513+, DS713+, DS413, DS413j, DS213+, DS213, DS213air, DS213j
12-series: RS3412(RP)xs, RS2212(RP)+, RS812(RP)+, RS812, RS212, DS3612xs, DS1812+, DS1512+, DS712+, DS412+, DS212+, DS212, DS212j, DS112+, DS112, DS112j
11-series: RS3411(RP)xs, RS2211(RP)+, RS411, DS3611xs, DS2411+, DS1511+, DS411+II, DS411+, DS411, DS411j, DS411slim, DS211+, DS211, DS211j, DS111

Per ulteriori informazioni: www.synology.com/dsm/6.0beta/ReleaseNote

Fonte: Hill+Knowlton



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Stefanik pubblicato il 19 Ottobre 2015, 16:19
In virtù di questa beta qualcuno sa dire che ci sono differenze degne di nota con l'ultimo QTS di Qnap?