Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oppo annuncia l'uscita dal settore A/V

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Aprile 2018, alle 10:13 nel canale AVPRO

“Dopo 14 anni di attività, il produttore cinese comunica lo stop allo sviluppo di nuovi modelli, garantendo comunque il supporto e il progressivo aggiornamento dei prodotti attuali ”


- click per ingrandire -

Con un breve comunicato apparso sul sito dell'azienda, Oppo Digital ha annunciato l'interruzione graduale allo sviluppo e alla produzione di nuovi modelli. Il marchio Oppo, sussidiario del colosso cinese BBK Electronics, fin dal 2004 conquistò immediatamente le attenzioni degli appassionati con i suoi DVD universali. I primi modelli abbinavano un prezzo abbordabile a prestazioni di livello superiore, in particolare nelle procedure di deinterlacing e upscaling. La fama del marchio si è poi consolidata con le generazioni di prodotti successive, che si sono aggiudicate numerosi premi internazionali assegnati dalla stampa di settore.


- click per ingrandire -

La compagnia assicura il supporto tecnico sui prodotti esistenti nonché la pubblicazione di nuovi firmware, dando la precedenza a quelli più recenti, come i lettori universali UHD Blu-ray UDP-203 e UDP-205. I prodotti continueranno ovviamente ad essere disponibili fino ad esaurimento scorte. Nel Regno Unito comunque è previsto il ritiro del marchio già a partire dall'estate 2018.

Il distributore italiano Labtek sta preparando un comunicato che sarà disponibile nelle prossime ore. La speranza è che qualche altro player del mercato, magari che abbia già collaborazioni con il marchio Oppo, possa acquistare tutte le risorse per continuare non soltanto la produzione ma anche lo sviluppo di nuovi modelli. Nel frattempo, lo stop di Oppo potrebbe favorire la rinascita di altri marchi; tra tuttti segnaliamo Pioneer che dovrebbe presentare ad IFA due nuovi lettori UHD 4K...

Per ulteriori informazioni: www.labtek.it

Fonte: Oppo Digital, Labtek

 



Commenti (200)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Parky pubblicato il 03 Aprile 2018, 10:26
Quindi un futuro supporto all'HFR non ci sarà qualora presumibilmente non sia sufficiente un aggiornamento software
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 03 Aprile 2018, 11:16
Originariamente inviato da: Parky;4843674
Quindi un futuro supporto all'HFR non ci sarà qualora presumibilmente non sia sufficiente un aggiornamento software


Se intendi i 100/120 Hz direi che puoi escluderlo, ma non solo per Oppo, il formato Ultra HD Blu-ray supporta al massimo i 60 fps
Commento # 3 di: thegladiator pubblicato il 03 Aprile 2018, 11:16
Ecco... questa è una [B][U]PESSIMA[/U][/B] notizia per gli appassionati di A/V.
Commento # 4 di: AlexHRider pubblicato il 03 Aprile 2018, 12:05
perfetto..
Commento # 5 di: stam pubblicato il 03 Aprile 2018, 12:54
Mah!
Veramente strana come decisione...! La fine dei supporti fisici?
Commento # 6 di: Parky pubblicato il 03 Aprile 2018, 13:00
No, solo la fine della qualità e dei lettori da 1200 euro.
Commento # 7 di: Parky pubblicato il 03 Aprile 2018, 13:02
Originariamente inviato da: Riccardo Riondino;4843687
Se intendi i 100/120 Hz direi che puoi escluderlo, ma non solo per Oppo, il formato Ultra HD Blu-ray supporta al massimo i 60 fps

Appunto, se uscirà un nuovo formato, Oppo non sarà più della partita
Commento # 8 di: Walkiria pubblicato il 03 Aprile 2018, 13:20
Rottura tra Stati Uniti e Cina probabile che abbia contribuito al danno, visto che l’azienda cinese utilizza molti componenti USA oltre a molti clienti yankee
Commento # 9 di: Franco Florio pubblicato il 03 Aprile 2018, 13:28
Originariamente inviato da: thegladiator;4843688
Ecco... questa è una [B][U]PESSIMA[/U][/B] notizia per gli appassionati di A/V.


Di solito morto un papa ne fanno un altro.
Commento # 10 di: Microfast pubblicato il 03 Aprile 2018, 13:46
Giusto, esistono anche soluzioni alternative ...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »