Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Canon ME20F-SH, camcorder FHD 0,0005 lux

di Riccardo Riondino, pubblicata il 30 Luglio 2015, alle 16:10 nel canale AVPRO

“Canon presenta una videocamera professionale multiuso in grado di catturare immagini a colori 1080p in ambienti con illuminazione quasi nulla, grazie a un valore di massima sensibilità ISO di oltre 4 milioni ”

La videocamera professionale Canon ME20F-SH consente l’acquisizione di immagini in condizioni finora proibitive, grazie a un valore di sensibilità ISO massima di oltre 4 milioni (+75dB), rappresentando il profilo ideale per applicazioni specialistiche quali riprese notturne della fauna selvatica, esplorazione delle profondità marine, speleologia, astronomia e sorveglianza. Installabile in una location semi-permanente con controllo remoto, rende possibile registrare documentari, progetti a lungo termine ed eventi speciali con minima necessità di personale. Le sue caratteristiche permettono la cattura di video 1080p/1080i/720p a colori con rumore estremamente ridotto, anche con scarsissima illuminazione e senza ricorrere a proiettori a infrarossi, una tecnica che produce solitamente immagini monocromatiche.

La ME20F-SH dispone di un sensore CMOS Full Frame 35 mm di nuova concezione da 2,26 MP (2000 x 1128), abbinato al processore DIGIC DV4, per una profondità cromatica a 10 bit (8 bit effettivi). I formati di campionamento comprendono: YCbCr 4:2:2 via 3G/HD-SDI, RGB 4:4:4, YCbCr 4:4:4, YCbCr 4:2:2 via HDMI. I pixel del sensore e la circuitazione di readout utilizzano tecnologie proprietarie Canon, ottenendo allo stesso tempo una ridotta rumorosità e una sensibilità eccezionalmente elevata, per riprese con illuminazione inferiore a 0,0005 lux. Similarmente alle videocamere Canon Cinema EOS, anche la ME20F-SH include le impostazioni Canon Log e Wide DR, che permettono un'ampia gamma dinamica (800%/12 stop a +9 dB/2300 ISO ca.), garantendo risultati di alta qualità in molteplici condizioni d’illuminazione ambientale, senza necessità di luci addizionali.

L'acquisizione audio avviene in PCM stereo a 16 bit/48 kHz.Oltre a diverse opzioni di connettività esterna, è compatibile anche con il dispositivo Canon RC-V1001, che ne permette il pieno controllo remoto. La nuova ME20F-SH consente di utilizzare una vasta gamma di obiettivi intercambiabili della casa, impiegando l’innesto per obiettivi Canon EF con Cinema Lock, come sulla Cinema EOS C500.

A causa della natura specialistica e della relativa domanda prevista, la ME20F-SH sarà disponibile solo presso partner selezionati a partire dalla fine del 2015.

Per ulteriori informazioni: www.canon.it

Fonte: Prima Pagina Comunicazione



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: xcavax pubblicato il 31 Luglio 2015, 09:12
probabilmente monta il sensore che è stato dimostrato in questo video del 2013:

[video=youtube;eHnUtmenGQ0]https://www.youtube.com/watch?v=eHnUtmenGQ0[/video]