Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Onkyo: nuovi ricevitori/lettori di rete

di Riccardo Riondino, pubblicata il 23 Novembre 2015, alle 08:20 nel canale AUDIO

“Onkyo ha introdotto i sintoamplificatori stereo TX-8130 e TX-8150 con funzionalità di streaming da rete LAN e servizi Internet, DAC AKM 32 bit/384 khz, porta USB per unità storage, riproduzione file hi-res, ingresso fono MM, app per il controllo da dispositivi iOS/Android e stadi finali WRAT a discreti”

- click per ingrandire -

I nuovi sintoamplificatori Onkyo TX-8130 e TX-8150 offrono lo streaming da rete LAN con protocollo DLNA, a cui si aggiungono i servizi Spotify, Deezer e web radio Tune In. Integrano un DAC AKM hi-grade 32 bit/384 kHz per la riproduzione di file hi-res FLAC, WAV, LPCM e DSD 5,6 MHz, oltre ai principali formati audio compressi. Periferiche di memoria USB esterne possono essere connesse alla porta frontale, compatibile WAV 96 kHz, DSD 2.8 MHz e MP3. Gli stadi finali WRAT Hi-Current ad ampia banda erogano rispettivamente una potenza di 2x110 W e di 2x135 W su 6 ohm.

- click per ingrandire -

Alla maggiore potenza il TX-8150 abbina la presenza del tuner DAB+, la connettività Wi-Fi con Airplay e Bluetooth e quattro ingressi S/PDIF (2 coax, 2 Toslink) contro i due (ottico e coassiale) del TX-8130. Incluso anche un ingresso per testine MM, che si aggiunge ai 6 di linea, con uscite pre stereo e mono per subwoofer. Per il controllo si può scegliere tra il telecomando in dotazione e l'app Onkyo Remote, disponibile per device iOS/Android.

Il prezzo di listino dei ricevitori Onkyo TX-8130 e TX-8150 è rispettivamente di 499,00 e 599,00 Euro.

Per ulteriori informazioni: www.it.onkyo.com/en - www.tecnofuturo.it

Fonte: Tecnofuturo



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: davidthegray pubblicato il 26 Novembre 2015, 11:33
Streaming

Il mio Onkyo vecchio ormai 3 anni già riproduce l'audio da DLNA. Quello che gli manca è:
- capacità di riprodurre video da DLNA (in avi o mkv) o da USB senza dover ricorrere ad un player esterno;
- capacità di usare il Bluetooth non solo come ricevitore, ma anche per trasmettere a cuffie Bluetooth.
La seconda è la carenza più grave.

Nulla di nuovo su questi due fronti?
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 26 Novembre 2015, 13:51
La riproduzione video in streaming non è una caratteristica molto diffusa nei ricevitori, credo riservata solo ad alcuni modelli multicanale Sony di fascia alta. Discorso analogo per la trasmissione Bluetooth, sinceramente ignoro se esistano modelli con questa specifica