Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Esoteric C1/M1, pre/finale Ultra Hi-End

di Riccardo Riondino, pubblicata il 18 Giugno 2015, alle 07:55 nel canale AUDIO

“Esoteric espande la linea top Grandioso con un preamplificatore due telai e un finale monofonico, che vanno a completare il vertice di gamma del marchio hi-end giapponese”

Dopo il debutto nel 2014 dell'accoppiata meccanica/ convertitore P1/D1 Esoteric di riferimento, la linea top Grandioso si arricchisce di un preamplificatore, il modello Grandioso C1 e di un finale mono, il Grandioso M1. Il pre Grandioso C1 si basa su una configurazione completamente bilanciata e divisa in tre sezioni: buffer di ingresso, controllo del volume e buffer di uscita, tutti ad alta velocità (2,000V / ms). Il dispositivo è costituito da due telai, di cui uno dedicato all’alimentazione, realizzati in alluminio tornito dal pieno, come consuetudine del marchio. L’unità che contiene i circuiti di preamplificazione è costituita da due monoblocchi attivi e una logica di controllo; le sezioni di ingresso ed uscita di ogni modulo sono completamente separati per i canali e realizzati su circuiti suddivisi, uno come input buffer e l’altro come stadio linea vero e proprio, sovrapposti per minimizzare i percorsi di segnale.

Un originale sistema di sospensioni a balestra, sviluppato originariamente per la meccanica SACD P1 della stessa serie, opera l'isolamento meccanico dei moduli, contribuendo a raggiungere una diafonia da primato e una superiore spazialità del suono. La connettività offre tre coppie di terminali bilanciati XLR e due RCA, con un circuito line-stage separato per ogni ramo, che adatta l'impedenza ed elimina il rumore di modo comune del segnale in ingresso, inviandolo agli amplificatori di guadagno attraverso un percorso di pochi centimetri. Il controllo di volume impiega quattro reti di resistenze ad alta precisione, che vengono commutate simultaneamente alla rotazione della manopola di controllo. Questo sistema, mantenendo sul percorso del segnale una sola resistenza di precisione, consente di ottenere il massimo bilanciamento tra i canali.

Una serie di condensatori EDLC, posizionati in prossimità dei circuiti buffer di uscita, forniscono la straordinaria capacità di 100.000μF (0,1F) per ciascun canale. La sezione di controllo logica è incorporata nel pannello frontale ed è completamente isolata, sia fisicamente sia elettronicamente, dal modulo preamplificatore mediante l'uso di un fotoaccoppiatore. Anche le manopole di selezione degli ingressi e del volume manopole sono in alluminio lavorato dal pieno, con l’uso di un sistema di cuscinetti preso dalle meccaniche VRDS, che consente rotazioni precise e piacevoli al tatto.

La coppia di rotazione è stata infatti ottimizzata per fornire la sensazione di un controllo analogico di precisione, mentre la sezione di alimentazione presenta una configurazione completamente dual mono e una componentistica altamente selezionata, con 5 trasformatori, condensatori ad alta capacità e regolatori a doppio salto per ogni sezione. Il livello degli ingressi è regolabile con un range di ± 18dB a passi di 0,5 dB, mentre un ingresso RCA può essere configurato come AV- through per il collegamento a processori HT.

Il finale monofonico Grandioso M1 è in grado di rispondere a qualsiasi richiesta energetica da parte del programma musicale, in modo totalmente indipendente dall’andamento del carico e con un elevatissimo rapporto S/N. L'apparecchio impiega transistor bipolari in grado di erogare picchi di corrente da 34 A, ottenendo una potenza di 300 watt su 8 ohm con un andamento ideale alla diminuzione del carico, arrivando a 1200W su 2 ohm. Per ottenere una tale linearità, nello stadio di alimentazione è stato integrato un trasformatore di alimentazione da 3.057 VA, assieme a una batteria di condensatori di filtro composta da 16 elementi da 3,300μF con tempi di carica ridottissimi.

Il finale è caratterizzato inoltre da una bassissima impedenza di uscita, alla quale contribuisce l'assenza di induttori interposti al carico e l'impiego di barre di rame per il collegamento ai terminali altoparlanti, con il risultato di un fattore di smorzamento pari a 1.000. I circuiti di ingresso utilizzano amplificatori buffer completamente bilanciati e a bassa impedenza, eliminando il rumore di modo comune, per un rapporto S/N di livello assoluto e un elevatissima gamma dinamica.

Caratteristiche tecniche:

Grandioso C1
Ingressi/Uscite: 3xXLR 2xRCA/1xRCA 1xXLR
Impedenza di ingresso RCA/XLR: 10 kohm
Impedenza di uscita: XLR 66 ohm, RCA 47 ohm
Distorsione armonica totale RCA/XLR: 0,0006%, 0,0004%
Risposta in frequenza: 1Hz-200kHz (-3dB)
Rapporto segnale/rumore: 116dB
Gain: +12dB
Massimo livello di uscita RCA/XLR: 7,5V/15V
Alimentazione: AC 230/120/220 VAC 50/60Hz
Consumo: 24 W
Dimensioni main/power : 445x162x448 (LxAxP)
Peso main/power: 21/29Kg

Grandioso M1

Potenza 8/4/2 ohm: 300/600/1200 W
Risposta in frequenza: 5Hz-100 kHz
Rapporto segnale/rumore: 122 dB
Distorsione armonica totale: 0,006%
Fattore di smorzamento: 1000
Ingressi: RCA e XLR
Impedenza di ingresso XLR/RCA: 1 Mohm
Alimentazione/consumo: AC230V/520W (senza segnale 44W)
Dimensioni: 491x221,5x535 (LxAxP)
Peso: 62 Kg.

Prezzi:
Grandioso C1 42.500,00 Euro
Grandioso M1 42.500,00 Euro

Per ulteriori informazioni: www.esoteric.jp/indexe.html - www.audiogamma.it
 
Fonte: Audiogamma


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: fabiooo pubblicato il 21 Giugno 2015, 00:28
Costa meno (e si sente meglio) far venire un orchestrina a suonare casa :-)