Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dischi HD Vinyl in arrivo nell'autunno 2019

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Ottobre 2018, alle 15:28 nel canale AUDIO

“Grazie all'accordo con il maggiore produttore di vinile a livello globale e agli oltre 6,5 milioni di dollari raccolti, le prime copie dei nuovi dischi analogici ad alta risoluzione dovrebbero essere disponibili entro l'autunno del prossimo anno”

Il progetto HD Vinyl è tornato a far parlare di se durante la conferenza Making Vinyl di Detroit. È stato infatti annunciato l'accordo con  GZ Media, azienda della Repubblica Ceca che produce attualmente il 60% del vinile a livello mondiale. HD Vinyl verrà supportata anche dagli impianti RSA in Connecticut e Viryl Technologies di Toronto. Il formato promette una migliore qualità e un estensione della risposta fino a 100 kHz anche nei solchi interni (invece di 15 kHz). La durata e il livello aumentano invece del 30% rispetto all'incisione meccanica della lacca. Ulteriori vantaggi sono rappresentati dalla retrocompatibilità e il limitato impiego di materiali chimici.

Nel 2018 Rebeat Innovation, la start up austriaca responsabile del progetto insieme all'istituto Joanneum Research, ha raccolto finanziamenti per 1,8 milioni di dollari, che si aggiungono ai 4,8 milioni già accumulati. Guenter Loibl, il fondatore di HD Vinyl, ha precisato tuttavia che sarà necessario dell'ulteriore lavoro per sviluppare i nuovi stampi, che sono realizzati in ceramica modellata al laser invece di metallo galvanizzato.

L'azienda si aspetta che la procedura sia a punto nella primavera del 2019 per poi distribuire i dischi HD Vinyl nell'autunno seguente.

Per ulteriori informazioni: hdvinyl.org

Fonte. What Hi-Fi



Commenti