Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: OLED piatto 65" 4K da Metz

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 11 Settembre 2015, all 14:34 nel canale 4K

“Anche Metz si aggiunge ad LG nel proporre uno schermo AMOLED a risoluzione 4K e diagonale da 65". Arriverà a Gennaio, avrà un pannello piatto e il prezzo non dovrebbe essere troppo lontano da quello di LG Electronics.”


- click per ingrandire -

Berlino, settembre 2015. Non ci sarà soltanto Panasonic ad accompagnare LG Electronics nel proporre schermi TV con tecnologia AMOLED, risoluzione nativa 4K e diagonale da 65". Da Gennaio ci sarà anche Metz, il popolare costruttore tedesco che ha instaurato una partnership con Skyworth e distribuito in Italia da Audiogamma. Il nuovo TV con tecnologia AMOLED utilizzerà lo stesso pannello di LG-Display usato anche da LG Electronics.

Lo schermo sarà piatto e non curvo come il TV annunciato da Panasonic. Secondo le anticipazioni che ci ha fornito il distributore italiano Audiogamma, il prezzo potrebbe essere molto vicino a quello annunciato da LG Electronics, ovvero circa 6.000 Euro IVA inclusa. Per avere indicazioni più precise dovremo attendere il prossimo gennaio.

Per maggiori informazioni sui prodotti Metz: http://audiogamma.it/prodotti_marca_area/video/metz/3/7.html



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Aenor pubblicato il 11 Settembre 2015, 16:16
Interessante, un altro competitor. Aspetto notizie tecniche/prove più dettagliate. Essendo il pannello LG vorrei capire cosa propone Metz in ambito elettronica di pilotaggio.
Commento # 2 di: marcellinobono pubblicato il 11 Settembre 2015, 18:32
Ma un oled da 32 pollici full HD è troppo da pezzenti?
Commento # 3 di: Sgulingione pubblicato il 11 Settembre 2015, 23:05
E brava Metz ! Ai bei tempi del tubo catodico Metz produceva degli ottimi televisori, speriamo che sappiano ripetersi con questa nuova tecnologia e che tornino i bei tempi dove c'erano spazio e considerazione per l'alta qualitá.
Commento # 4 di: Plasm-on pubblicato il 11 Settembre 2015, 23:57
Ottimo un altro marchio che spinge l'Oled. LG sta vendendo i pannelli a tutti tranne che a samsung, chissà che s'inventeranno questi ultimi per vendere ancora i loro lcd....
Commento # 5 di: basqua pubblicato il 12 Settembre 2015, 06:31
Originariamente inviato da: Plasm-on;4430460
Ottimo un altro marchio che spinge l'Oled. LG sta vendendo i pannelli a tutti tranne che a samsung, chissà che s'inventeranno questi ultimi per vendere ancora i loro lcd....


samsung si avvicinerà agli oled quando i prezzi potranno essere competitivi, semplice. Commercialmente sono anni luce davanti a tutti gli altri competitors ...
Commento # 6 di: Sgulingione pubblicato il 12 Settembre 2015, 10:00
Concordo, ma i tempi stanno cambiando; prima Samsung poteva contare anche sul fatto di essere particolarmente appetibile grazie ad alcuni dei prezzi più bassi del mercato (parlo delle serie non top di gamma). Ora quel segmento lo stanno prendendo marchi cinesi come, per esempio, Hisense per cui presumo che la sua leadership non sará più così scontata. Ma resta il fatto che, al momento, l' oled è la tecnologia più promettente per la qualitá delle immagini che offre ed il fatto che più produttori vogliano adottarla (anche se con pannelli costruiti sempre da un unico marchio che é LG) mi fa ben sperare. Per dei prezzi umani ma, soprattutto, per permettere alla tecnologia di sviluppare un' affidabilitá certa direi di aspettare ancora un pochino lasciando le primizie a chi se le può permettere.
Commento # 7 di: francis pubblicato il 12 Settembre 2015, 10:03
Originariamente inviato da: basqua;4430480
samsung si avvicinerà agli oled quando i prezzi potranno essere competitivi, semplice. Commercialmente sono anni luce davanti a tutti gli altri competitors ...


Bhe...non posso che quotare.
Commento # 8 di: JohnTuld pubblicato il 12 Settembre 2015, 10:13
Sì ma non è che diventano competitivi col miracolo di San Gennaro.... Al momento non c'è niente di concreto, tanti brevetti in giro, tipo stampa inkjet, ma poi bisogna vederli alla prova dell'industrializzazione...

E poi chi ve l'ha detto che LG non è in grado già ora di vendere i suoi oled alla metà o meno del prezzo attuale?

È un prodotto appena uscito, devi fare discriminazione di prezzo e farlo pagare 100 a chi è disposto a darteli, e non farlo pagare subito 50 anche a quelli che lo pagherebbero 100. Per quale motivo credete che scarseggiano in Italia?! Ce ne sono pochi rispetto alla domanda e vengono indirizzati verso i mercati più ricchi.
Commento # 9 di: francis pubblicato il 12 Settembre 2015, 10:50
Originariamente inviato da: JohnTuld;4430537
Sì ma non è che diventano competitivi col miracolo di San Gennaro.... Al momento non c'è niente di concreto, tanti brevetti in giro, tipo stampa inkjet, ma poi bisogna vederli alla prova dell'industrializzazione...

E poi chi ve l'ha detto che LG non è in grado già ora di vendere i suoi oled alla metà o meno del prezzo attuale?

È un prodotto appe..........[CUT]


Secondo me non è chiaro un punto, naturalmente mi posso sbagliare.

Non c'è trippa per i gatti sulle TV; da un pezzo, non da ora.

Mettiamoci pure che alla stragrande maggioranza delle persone non interessa vedere la televisione con tutti i crismi che l'appassionato richiede.

LE TV Oled potranno avere un mercato di massa quando non costeranno uno sproposito; il che significa che un 65 non lo devo assolutamente pagare più di 2500 euri, 3000 sarebbero già troppi;
significa che devono esserci una quantità di tagli intermedi disponibili, anzichè il nulla spinto;
che dovrà comunque scendere in campo la maggioranza dei produttori, perchè è un cambio che dovrà in qualche modo essere forzato sul consumatore, (ma cosa gliene frega a quasi tutti i miei amici del livello del nero e della intellegibilità alle basse luci, che tanto il vedere con tutti i crismi non rientra tra le cose a cui assegnano un valore, non bastasse il fatto che a luci accese, la differenza si riduce grandemente);
che si dovrà puntare molto sulla sensibilità estetica della gente, tirando fuori modelli mozzafiato, autentiche finestre sul muro, per convincerli a spendere ancora.

Se si ragiona terra - terra, l'OLED di adesso non sfonda.

Samsung ne approfitterà di tutto il lavoro di LG, che deve stare bene attenta a non farsi trovare indietro sulla stampa di TV OLED.
Commento # 10 di: NeoSundek pubblicato il 12 Settembre 2015, 11:42
Per me Samsung, Sony e Pana spremeranno il LED/LCD fino a che non saranno in grado di risolvere i problemi dell'OLED RGB (tipo i costi di produzione, scarti e stampa inkjet). Qualcuno di loro, come Pana che ha siglato accordi commerciali con LG Display per non restare a guardare, ha lanciato un modello top tanto per mostrare i muscoli e dire guardate cosa possiamo fare con il pannello LG a prezzi e clientela di nicchia.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »