Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: commenti su D-ILA JVC nativo 4K

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 01 Settembre 2016, alle 22:51 nel canale 4K

“Prime impressioni sul nuovo proiettore JVC con matrici a risoluzione nativa 4K, 3.000 lumen, engine ibrido laser-fosfori, HDR SMPE2084, HDR HLG e ottica in vetro con 18 lenti in 16 gruppi.”


- click per ingrandire -

 

Dopo la seconda e lunga giornata riservata alla stampa, passata anche questa a girare come trottole tra varie conferenze stampa, sono arrivato al booth JVC KENWOOD pieno di curiosità, dopo aver passato gli ultimi due mesi a frenare la voglia di pubblicare tutte le info che già sapevo ma che, per accordi di riservatezza, non ero autorizzato a divulgare. In attesa di un articolo più corposo, vi anticipo qualche informazione.

Il proiettore è dotato di tre nuovi pannelli a risoluzione nativa 4K (4096x2160) con tecnologia D-ILA, con diagonale di 0,69" e distanza tra i pixel ulteriormente ridotta del 30¨G rispetto ai microdisplay full HD di JVC. L'ottica sembra eccellente: 18 lenti in vetro in 16 gruppi, con lens shift e diametro "tutto fuori" di 100mm: le prestazioni di fuoco e luminosità sembrano eccellenti su tutta la superficie dello schermo, anche se quest'ultimo (forse 2,8 metri ma devo verificare) aveva un po' di sparkling. Peccato. Comunque fuoco e dettaglio del proiettore sembrano spettacolari.

La fonte luminosa è ibrida, con 48 diodi laser BLU suddivisi in 6 banchi che irradiano fosfori "inorganici" che NON sono sistemati sulla classica "rotella" (come tutti gli altri, per esigenze di durata e raffreddamento). A detta di JVC, questo riduce sia il rumore (della rotella, che non c'è) che la possibilità di malfunzionamenti. Non ho notizie di come funzioni. Non vogliono darmele. Li ho minacciati: "smonterò pezzo-pezzo il primo modello che mi invierete", ho detto... "Allora non ti manderemo nulla", hanno risposto. "Ma io scherzavo", ho aggiunto... Comunque, la durata dichiarata è di 20.000 ore (al 50¨G di flusso luminoso residuo) e spazio colore è più ampio di quello DCI. Spettacolare! (e sono tre)

Al netto della calibrazione, nella demo che ho visto, ho "misurato" occhiometricamente circa 2.000 lumen. Il rapporto di contrasto nativo sembra molto vicino a quello del modello "entry", quindi circa 20.000:1 con la massima luminosità costante. Dimenticavo: il flusso luminoso può essere modulato in potenza istantaneamente, a simulare un diaframma meccanico. Con 2.000 lumen si può riempire uno schermo gain 1.0 da tre metri di base in HDR senza problemi. Il modello di serie dovrebbe garantire almeno 2.500 lumen al netto della calibrazione.

In conclusione, a me è piaciuto tantissimo. Ad ora - secondo me - è il miglior proiettore con flusso luminoso fino a 3.000 lumen. L'inizio della produzione di massa è previsto per novembre. Prezzo di listino di circa 35.000 Euro, IVA inclusa. Tanti, lo so. Ma sempre meno rispetto a tanti prodotti Hi-End. Sarà in dimostrazione a Bologna, il primo week-end di Novembre all'Audiovideoshow.

https://youtu.be/erGjJJvF1H0

 



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pathfinder2810 pubblicato il 01 Settembre 2016, 23:26
Per ora posso dire che mi piace molto ma molto....sia esteticamente che anche come caratteristiche tecniche....solo il prezzo mi fa paura. Chissà quanto tempo impiegherà per avere un prezzo umano...
Commento # 2 di: runner pubblicato il 02 Settembre 2016, 08:55
solo a vederlo fa paura! sembra proprio che jvc voglia dare scacco matto a sony con questo vpr. solo una nota sulla notizia, altri siti riportano che le matrici siano nel formato dci, (4096 x 2160px).
Commento # 3 di: maxrenn77 pubblicato il 02 Settembre 2016, 10:55
35000 Euro????? E non è Hi-End? Se lo era cosa costava,come una villa in Costa Azzurra?
Commento # 4 di: grunf pubblicato il 02 Settembre 2016, 12:40
Che dire? Dico che è semplicemente spettacolare. Come ha riportato runner altri siti riportano matrici full 4k. Adesso bisognerà vedere come si svilupperà il segmento di mercato VPR 4k di JVC. Se verrà annunciato ( magari il prossimo anno) un nuovo modello intorno ai 10.000 euro e con quali caratteristiche. Certamente un' ottica come quella montata su questa modello non sarà possibile averla ma comunque sono curioso di vedere quale risposta darà JVC al suo diretto competitor SONY.
Commento # 5 di: Steven pubblicato il 02 Settembre 2016, 13:52
Una SPADA!!! :P
Commento # 6 di: ss68 pubblicato il 02 Settembre 2016, 15:27
Originariamente inviato da: grunf;4614239
Che dire? Dico che è semplicemente spettacolare. Come ha riportato runner altri siti riportano matrici full 4k. ..........[CUT]


.... infatti....il caro 4k a 4096*2160 matrice 0,69
Commento # 7 di: pela73 pubblicato il 02 Settembre 2016, 15:40
Certo che farci stare 8 milioni di pixel in una matrice così piccola è un lavorone.
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 02 Settembre 2016, 16:29
Mi date un link dei siti che riportano 4096?
Commento # 9 di: runner pubblicato il 02 Settembre 2016, 16:44
http://www.projection-homecinema.fr.../01/jvc-dla-z1/
L ho letto qui ma viene riportato anche da hdblog.it
Commento # 10 di: blast1969 pubblicato il 02 Settembre 2016, 16:45
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »