Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IBC: camera e registratore 8K 240p

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 17 Settembre 2018, alle 17:22 nel canale 4K

“Ad Amsterdam la NHK mostra alcuni elementi chiave del workflow in 8K, con la camera 8K a 240p e il registratore con memorie a stato solido per i replay 8K 60p a velocità 4X”


- click per ingrandire -

Amsterdam, 14 settembre 2018. All'interno dell'area "Futur Zone" in cui è ospitata la NHK in occasione dell'IBC Show 2018, viene mostrato il flusso di lavoro per i replay a risoluzione UHD 8K, utilissimi per riprodurre slow-motion alla massima risoluzione e fino ad un quarto della velocità nominale. 


- click per ingrandire -

L'anello principale della catena è una nuova prototipo di camera televisiva 8K prodotta da Hitachi in grado di catturare video alla masima risoluzione e fino a 240 fotogrammi al secondo, il tutto con sensibilità elevatissima, figura di rumore estremamente contenuta e gamma dinamica convincente.


- click per ingrandire -

Il fulcro di tutto il sistema è il registratore a stato solido prodotto da Astro (altro partner storico di NHK assieme a Hitachi, Sharp e JVC), con un sistema di SSD in parallelo, in grado di registrare flussi video fino ad oltre 36 GB/sec (quasi 300 Gbps) per poi riprodurli fino ad un quarto della velocità, ovvero a 60Hz. Il risultato, osservato su un monitor a risoluzione nativa UHD 8K a 60Hz mentre riproduceva immagini a rallentatore della partita del recente mondiale Croazia-Francia (che non poteva essere fotogratato), è entusiasmante.

L'area "Futur Zone" all'interno dell'IBC sarà aperta fino a domani, 18 settembre, giorno di chiusura dell'IBC 2018.

Per maggiori informazioni: www.ibc.org

 



Commenti