Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter
Da Sony un rilancio a tutto campo
Da Sony un rilancio a tutto campo
Il colosso giapponese presenta il nuovo Country Head per l'Italia, Stéphane Labrousse, e mostra una grande forza d'urto tecnologica: TV 4K, Hi-Res Audio, fotocamere performanti e dispositivi per tutti i gusti da utilizzare in mobilità
Edge of tomorrow
Edge of tomorrow
L'epico film di fantascienza di Doug Liman in un'edizione quasi reference. Protagonisti Emily Blunt e Tom Cruise. Distribuzione dei dischi 2D/3D curata da Warner Home Video
Godzilla
Godzilla
Reboot anche per il leggendario Kaijū diretto per la prima volta da Ishiro Honda nel 1954. Distribuzione del disco curata da Warner Home Video
Tutti gli articoli Tutte le news

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 69

Discussione: EAC Settings

  1. #31
    Data registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1.566

    Citazione Originariamente scritto da gxin
    ...Per quanto riguarda la qualità delle traccie copiate, utlizzare o non utilizzare quest' opzione, non cambia niente giusto?...
    La qualità del ripping non è influenzata dalla gestione dei Gaps, ma se vuoi una copia esatta (1:1) del CD, e personalmente lo ritengo fondamentale, devi gestire questi intervalli con le opzioni "Append Gaps to Previous Track" oppure "Append Gaps to Next Track".
    Monitor: Samsung LE40F71B - Diffusori: Dynaudio Focus 260 - Amplificatore: Unison Research Unico Nuovo - Sorgenti: Asus S200E, Burson Audio Conductor - NAS: Qnap TS-219p+ - Cavi: Vovox, Clearer Audio, Chord Company

  2. #32
    Data registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    502
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    tutti i cd che ho estratto non hanno avuto errori...a dimostrazione che le pippe mentali sulla qualità della meccanica lasciano il tempo che trovano
    Beh non direi che le pippe siano immotivate, con EAC superi i problemi della meccanica grazie al fatto che se EAC si accorge di un errore di letture ripete l'operzione di lettura.
    Questo lo può fare perché tu non ascolti mentre lui estrae, e se ripete uno o magari dieci giri sulla stesso pezzo di traccia tu aspetti qualche secondo di più, ma alla fine il file suona perfetto.
    Mentre un lettore CD attaccato all'ampli questo non lo può fare perché tu ascolti mentre lui legge e se fa un errore di lettura deve compensare da solo, non può mica fermare la musica e rileggere.

    By the way i portatili con il loro lettore con perno centrale a me funzionano mediamente meglio (con meno errori) dei lettori da desktop in cui il CD viene "solo" appoggiato al fondo, mi domando infatti perché non si usino soluzioni simili per la musica.

  3. #33
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Però in tanti test fatti su cd con qualche segnetto (niente di che, visto che li tengo come le reliquie) il ripping nudo e crudo, senza letture e riletture, mi ha portato sempre a file privi di errori (confrontando con il ripping "evoluto").

    Comunque sicuramente l'estrazione "evoluta" migliora ti tanto le cose compensando le magagne di meccaniche di lettura da 10 euro, non lo metto in dubbio. Sono cosciente del fatto che non bastano i miei 100-200 CD a dare un giudizio definitvo sull'argomento.

    Ciao.

  4. #34
    Data registrazione
    Jan 2010
    Località
    Prato
    Messaggi
    205
    x avenger

    grazie per la risposta
    In effetti ho notato che se non si calcola i gaps in pratica alcune tracce sono più lunghe (come minutaggio) rispetto all'originale.
    In pratica se l'originale è 5 minuti, se vi sono gaps la traccia può diventare lunga 5 minuti e 5 secondi. In questi 5 secondi non c'è suono ma solo silenzio.
    Quindi l'unico problema è che alcune traccie possono essere poco più lunghe, ma niente di tutto ciò compromette la qualità giusto?

    Quando non si utilzza questa funzione (detects gaps) eac in automatico li attribuisce al brano precedente. (come di default Append Gaps to Previous Track). Dovrebbe andare bene così vero?
    O si deve utilizzare un opzione diversa? (tipo Append Gaps to Next Track)

    Grazie in anticipo
    Ciao
    Ultima modifica di gxin; 06-11-2010 alle 19:27
    Hi Fi: Ampli: Cambridge Audio Azur 350 A Diffusori: Canton Gle 420 Stand: Autocostruiti Tuner: Sony St Jx320l Sorgente Principale: Desktop con Asus Xonar Essence St per musica liquida e GTX 650 WF2 ed. per Dvd/Blu ray e altro HD TV: Panasonic TX-L32E5E

  5. #35
    Data registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    454
    agazzi chi sà usare bene questo programma mi può dire quali setting usa e quali parametri ha modificato?

    PS: non sò se è la sezione giusta, eventualmente qualche MOD può provvedere a spostare la discussione.
    ma non perdere tempo tanto con il tuo impianto manco riesci a sentire le differenze tra un mp3 e un flac
    Lettore Universale: Oppo BDP-105 Silver; Giradischi:Marantz TT-15S1 testina ClearAudio Virtuoso Ebony + Pioneer PLC-590 DD testina AT-F7; Ampli mch: Onkyo TX-NR616; Ampli 2chenon PMA-2020ae; NAS:vari Synology; PC:vari server XBMC, Jriver, Foobar, etc - Ipad3/Iphone5 SPEAKERS 2ch:Sonus Faber Liuto; Front mch:B&W M1 Center:B&W Center; Surrounds:Indiana Line InWall; Sub:Indiana line Bbasso 922 - CAVI vari tra Raam, Audioquest; Tv:Samsung 55ES6900; Software: tanti tanti cd, dvd, bluray, vinili

  6. #36
    Data registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    502
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    Però in tanti test fatti su cd con qualche segnetto ... il ripping nudo e crudo, senza letture e riletture, mi ha portato sempre a file privi di errori
    non ho capito cosa intendi con "ripping nudo e crudo": che io sappia EAC legge e se serve rilegge le tracce sempre

  7. #37
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    Io ho provato i cd rippati anche da WMP.

    Ciao.

  8. #38
    Data registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    502
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    Io ho provato i cd rippati anche da WMP.
    cioè intendi che il ripping fatto da WMP è quello che chiami nudo e crudo? In questo caso non so che cosa faccia WMP se fa controlli ed eventualmente rilegga la traccia.
    Certo se il CD è abbastanza sano, WMP e EAC produrranno pratiamente la stessa cosa, e il CD normale non avrà problemi a leggerlo.
    In media però il risultato migliore lo da sempre EAC...

  9. #39
    Data registrazione
    Mar 2006
    Località
    Chieti
    Messaggi
    5.242
    In media però il risultato migliore lo da sempre EAC...
    Infatti uso questo programma per fare il ripping, ma anche con foobar ho fatto delle prove e i risultati sono stati sempre allineati a quelli di EAC.
    Sono convinto che sia più fortuna che altro, nel senso che io ci metto del mio a tenere i CD in perfette condizioni ma ho la fortuna che questi lo sono già in partenza.
    Per non correre rischi uso comunque EAC.

    Ciao.

  10. #40
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nuoro
    Messaggi
    5
    salve son nuovo in questo forum mi chiamo michele..

    avrei tante domande e dubbi sui FLAC...

    ho notato on vari log che appare nel

    Used output format : User Defined Encoder
    Selected bitrate : 128 kBit/s

    cosa vuol dire????
    c'é compressione lossy nel formato???
    sono file mp3 compressi poi in flac???

    Se qualcuno potrebbe aiutarmi!!!!

    cordiali saluti michele...

  11. #41
    Data registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1.566
    Quel bitrate che hai indicato è da MP3 e non FLAC.
    Monitor: Samsung LE40F71B - Diffusori: Dynaudio Focus 260 - Amplificatore: Unison Research Unico Nuovo - Sorgenti: Asus S200E, Burson Audio Conductor - NAS: Qnap TS-219p+ - Cavi: Vovox, Clearer Audio, Chord Company

  12. #42
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2.650
    Citazione Originariamente scritto da chiaro_scuro
    ...a dimostrazione che le pippe mentali sulla qualità della meccanica lasciano il tempo che trovano...
    ...a proposito...ma caprettone che fine ha fatto ???


  13. #43
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nuoro
    Messaggi
    5
    scusate se son ignorante in materia flac

    che significa la risposta???

    il SELECTED BITRATE era solo uno degli
    esempi avvolte lo visto con valori a 1024 kbit/s
    o anche a valori a 800 kbit/s!!!!

    quindi insomma c'é ricompressione del formato oppure
    che significa?????

    cordiali saluti!!!!

  14. #44
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Pescara
    Messaggi
    321
    Per quanto ne so, quando l'output è in formato lossless (flac, ape ecc.) il bitrate di uscita che imposti in EAC viene ignorato, quindi puoi trovare album in formato flac col log che dice 128 o 320 ma non è significativo.
    I file flac sono compressi, altrimenti sarebbero molto più grandi, ma è un tipo di compressione non distruttiva, per cui in fase di riproduzione il lettore può ricostruire al 100% le informazioni originali.
    Immaginali come dei file zip. Sono più piccoli degli originali ma contengono gli stessi dati.
    TV: Samsung PS51D6900 - Sorgenti: LG BD550, WD TV HD - Dac: Musical Fidelity V-Dac - Ampli AV: Yamaha RXV667 - Ampli Stereo Arcam FMJ A38 - Diffusori Front: B&W CM9 - Surround: JM.Lab SR700

  15. #45
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    nuoro
    Messaggi
    5

    grazie.....

    infatti se faccia la verifica con audichecker
    e con true audio analyser risultano CDDA...

    poi ho anche trovato ina guida in italiano
    a exact audio copy (colpevole di questo) che
    dice proprio che i bitrate selected nn influiscono...

    lo so ke i file lossless flac ape etc dimezzano pero
    non perdono (lossless)....

    thanks...

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu NON puoi inviare nuove discussioni
  • Tu NON puoi inviare risposte
  • Tu NON puoi inviare allegati
  • Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi
  •