Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Canon presenta EOS 7D Mark II e PowerShot

di Luca Carosi , pubblicato il 24 Settembre 2014 nel canale AVPRO

“Canon presenta in Italia la nuova EOS 7D Mark II, progettata per dare il meglio nell'utilizzo outdoor, e lancia due interessanti modelli superzoom PowerShot ”

La nuova EOS 7D Mark II

Una prassi ormai consolidata vede Canon sfruttare le celebri settimane della moda milanesi per presentare in Italia le sue nuove linee di prodotto. Nell'ultimo appuntamento il colosso nipponico ha messo molta carne al fuoco nel settore delle fotocamere compatte, però non senza mostrare una reflex destinata ad attirare l'attenzione di molti appassionati, specie i più attenti al rapporto qualità/prezzo. La nuova EOS 7D Mark II viene descritta come "una fotocamera creata per la velocità, con potenza e prestazioni estreme, per fornire ai fotografi più esigenti la libertà di scattare un universo di azioni in continuo svolgimento". Ed in effetti la parola chiave che vuole contraddistinguere questa macchina dalle altre, prodotte da Canon e dalla concorrenza, è mobilità. Mobilità che va intesa nel poter utilizzare una reflex per scatti in outdoor con la sicurezza di poter contare sulla necessaria velocità di esecuzione nonché, di avere tutto il necessario per ottenere immagini, ed anche filmati, di ottima qualità.

In particolare, EOS 7D Mark II è capace di scattare raffiche di 10 immagini a piena risoluzione in un solo secondo, il sensore è da 20,2 megapixel, anche grazie a un otturatore e a un meccanismo di movimento dello specchio di nuova concezione, fra l'altro progettati per una durata di ben 200.000 cicli. Insieme alla notevole "reattività" c'è da segnalare un sistema AF velocissimo a 65 punti. Nel dettaglio, spiega l'azienda, si tratta di uno dei sistemi AF più avanzati in una reflex di questa categoria, "in cui tutti i punti AF sono a croce, doppia croce nel punto centrale, con messa a fuoco a f/2,8 e sensibilità in condizioni di scarsa illuminazione". Fra le altre caratteristiche della fotocamera, il doppio processore DIGIC 6, la gamma ISO nativa 100-16.000 (espandibile fino a 51.200) e il sensore di misurazione della luce ad alta risoluzione da 150.000 pixel RGB + IR. L'apparecchio offre poi un nuovo mirino con una copertura di circa il 100% e un doppio slot per schede di memoria, SD e Compact Flash.

Per quanto riguarda le caratteristiche video, EOS 7D Mark II riprende in qualità Full HD, con una scelta di frame rate da 24p a 60p. "Il filmato registrato - spiega Canon - s’inserisce perfettamente nei workflow professionali esistenti, grazie all’uscita HDMI (4:2:2) su registratori esterni. Per assicurare una registrazione audio professionale, EOS 7D Mark II dispone di nuovo microfono dedicato e di prese cuffie per dispositivi esterni, così come del controllo Silent per evitare che il rumore provocato nell’uso della fotocamera, per esempio quando vengono modificate le impostazioni, possa essere registrato". Peccato per la mancanza della risoluzione 4K... Disponibile dal prossimo mese di novembre, la nuova EOS avrà un prezzo suggerito al pubblico (solo corpo macchina) di 1.846 Euro, IVA inclusa.