Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray: il 13% in 4K nel Regno Unito

di Riccardo Riondino, pubblicata il 04 Gennaio 2019, alle 11:49 nel canale SOFTWARE

“I film Ultra HD Blu-ray hanno registrato una netta crescita nel mercato britannico durante l'anno appena trascorso, nonostante l'aumento dei prezzi e la contemporanea ascesa delle piattaforme digitali. Ancora maggiore è stato inoltre l'incremento complessivo dei formati fisici audio/video”

L'analisi pubblicata oggi da BASE (British Association for Screen Entertainment) indica che nel Regno Unito le vendite di dischi 4K rappresentano il 13% del mercato Blu-ray, mentre i titoli disponibili sono oltre 330. Il rapporto si basa sui dati forniti da Futuresource Consulting e Official Charts Company. Com'era facile aspettarsi, le maggiori preferenze sono andate a film recenti e di grande impatto audiovisivo. Con un totale di 43.000 copie, Avengers Infinity War è stato l'Ultra HD Blu-ray più venduto del Regno Unito, mentre Star Wars: Gli ultimi Jedi e Blade Runner 2049 si sono piazzati subito dopo a quota 41.000 e 39.000 rispettivamente. 


- click per ingrandire -

In termini percentuali il primato va invece alle edizioni 4K di Blade Runner 2049 e Ready Player One, rispettivamente al 27% e al 20,2%. Ottimi risultati anche per Deadpool 2, Mission: Impossible Fallout e The Greatest Showman, il titolo più venduto dell'anno sommando le copie fisiche e digitali. Il Trono di Spade è stata invece la serie TV Blu-ray più venduta, con oltre 250.000 unità. I prezzi più accessibili dei lettori UHD hanno contribuito sicuramente al successo del formato, nonostante la competizione con un numero sempre crescente di piattaforme digitali come Apple iTunes o Rakuten TV, dalle quali si possono acquistare o noleggiare film 4K a prezzi ridotti.

 


- click per ingrandire -

Lo stesso discorso vale per i TV 4K, che stanno raggiungendo il punto di pareggio con le controparti Full HD. Allo stesso tempo le vendite di film in digital copy sono aumentate del 36% su base annua, sebbene i formati fisici rappresentino ancora la maggioranza (59%) della spesa per film e serie TV. Il tutto nonostante il prezzo medio di vendita dei dischi Blu-ray sia aumentato in un anno di oltre il 5%, a causa dei prezzi più elevati delle edizioni 4K nonché l'uscita delle versioni restaurate di classici, come ad esempio quelli del catalogo Arrow Films. BASE ha aggiunto che in Regno Unito le vendite di film nei vari formati su disco (DVD, Blu-ray e Ultra HD Blu-ray) è cresciuto nel 2018 del 36% rispetto ai dodici mesi precedenti, con profitti totali di 400 milioni di sterline.

Fonte: What Hi-Fi, HDTV Test



Commenti