Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Videoproiettore 8K da JVC

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Gennaio 2011, all 11:31 nel canale PROIETTORI

“La casa giapponese ha svelato le prime immagini di un prototipo di videoproiettore con matrici 8K. La macchina è quindi compatibile con lo standard televisivo Super Hi-Vision di NHK, ma i primi esemplari non dovrebbero arrivare prima del 2020”

Come sempre, i reparti ricerca e sviluppo delle grandi aziende non smettono mai di lavorare e innovare e, nonostante la videoproiezione 4K sia ancora una realtà limitata a poche sale cinematografiche, JVC guarda già avanti e ha diffuso le prime immagini del suo primo proiettore dotato di risoluzione 8K (7680 x 4320 punti). Il proiettore non ha ancora un nome e anche le caratteristiche tecniche sono al momento molto stringate, ma si tratta di uno dei primi modelli compatibili con lo standard televisivo giapponese Super Hi-Vision di NHK.

Ricordiamo che le prossime Olimpiadi di Londra 2012, saranno le prime ad essere riprese in Super Hi-Vision, ma JVC ha voluto precisare che tali sistemi di proiezione non saranno attesi sul mercato prima del 2020.

Di seguito le prime immagini del proiettore 8K di JVC all'opera:

Fonte: IDG



Commenti (46)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Rosario pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:36
Fantastico!

Visto che per il 2020 ancora ce ne vuole , al momento mi accontenterei di un bel 4K
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:38
Infatti,se cominciassero a far uscire VPR 4K a prezzi non galattici un pensiero proibito si potrebbe anche fare...
Commento # 3 di: Rosario pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:41
Finalmente qualcuno che ha voglia di 4K come me...
Cominciavo a sentirmi solo
Commento # 4 di: GIANGI67 pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:46
Figurati,sono due anni che ci penso...certo che la mancanza di software nativo sarebbe un problema,in piu' bisognerebbe vedere che tipo di scaler avrebbe per rendere un normale BD...e poi,chissa' se basteranno i normali cavi HDMI...
Commento # 5 di: Rosario pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:51
La disponibilità di software 4K è importante , per lo scaling da 1080p a 2160p , si diceva che è differente rispetto l'ormai classico upscaling da SD a HD e comunque ne varrebbe la pena.
Gli attuali cavi HDMI certificati 1.4 , da specifiche dello standard , già supportano il 4K.

Credo però che dovremo aspettare almeno 2 anni per il 4K consumer.
Commento # 6 di: GIANGI67 pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:54
Rosario,tu sai quali 4K usciranno tra due anni,ossia di che marca,e magari da che prezzi si partira'?
Lo chiedo perche' vorrei sostituire il mio Sony 80,ma sono anche disposto ad attendere,ho appena cambiato la lampada...
Commento # 7 di: alelocate pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:55
Originariamente inviato da: Rosario
Cominciavo a sentirmi solo


Mi sa che siamo in tanti a tenerti compagnia!
Da 3 metri di distanza proietterò un bel 3.40m di base!!
Commento # 8 di: Rosario pubblicato il 27 Gennaio 2011, 11:58
@ Giangi

Purtroppo no , sono delle mie considerazioni dato che il prossimo anno si darà sempre spazio al 3D , e poi si dovrebbe pensare al 4K.
Quindi credo che i tempi si possano pure dilatare , la mia era una supposizione ottimistica.
Tra le marche ci metterei sicuramente SONY , JVC ed EPSON e forse proprio quest'ultima potrebbe sorprenderci.
Purtroppo sono alla finestra così come lo sei tu.
Commento # 9 di: Rosario pubblicato il 27 Gennaio 2011, 12:00
Originariamente inviato da: alelocate
...Da 3 metri di distanza proietterò un bel 3.40m di base!!


aaaah ecco!
Potresti comprarti il 4K di SONY o di JVC già in commercio ma che necessiterebbero di una installazione mooooolto ad hoc oltre che di portafogli commisurato.
Commento # 10 di: cuccitell pubblicato il 27 Gennaio 2011, 12:42
occhio che il 4k non è 2160p!
quello casomai è 8k!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »