Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Proiettori 3LCD i più venduti nel 2009

di sabatino pizzano, pubblicata il 15 Marzo 2010, all 14:54 nel canale PROIETTORI

“Anche nel corso del 2009 i videoproiettori 3LCD sono stati i più venduti, con una quota di mercato complessiva di circa il 51%. A rivelarlo è una ricerca di Pacific Media Associates”

Terminata ufficialmente la produzione e la commercializzazione di videoproiettori CRT (a tubo catodico), oggi tre sono le principali tecnologie che si contendono il mercato della videoproiezione: 3LCD, DLP e LCOS (D-Ila e SXRD). Tra gli innumevoli pregi e difetti tipici che contraddistingue ognuna di esse, ad oggi è ancora difficile riuscire a decretarne la migliore in termini assoluti.

Nonostante ciò, il mercato sembra premiare sempre di più i videoproiettori 3LCD. Secondo quanto pubblicato da Pacific Media Associates, anche nel corso del 2009 la tecnologia di videoproiezione a cristalli liquidi è risultata essere la più venduta. Oltre il 51% di tutti i videoproiettori venduti in tutto il mondo utilizza la tecnologia 3LCD.

A questo punto riteniamo però di dover fare una precisazione. Il valore riportato si riferisce alla totalità dei videoproiettori venduti, sia business che home theater. Il campo professionale rappresenta per i videoproiettori digitali un mercato ben più ampio di quello che potrebbe essere il mercato "domestico" e non è certamente un mistero che, per via delle caratteristiche tecniche che la contraddistingue, la tecnologia 3LCD è, tra tutte, quella che meglio si addice ad essere utilizzata per applicazioni professionali. Il vantaggio dei videoproiettori 3LCD in questo mercato è molto sensibile rispetto alla concorrenza. Vien da sé che la quota di mercato riportata da Pacific Media Associates viene per forza di cose influenzata proprio da questo predominio.

Fonte: PR News Wire



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sheva pubblicato il 15 Marzo 2010, 15:44
Ok, pensiamoci noi.
Minisondaggio : io ho un D-ILA.

Dite il vostro e vediamo che percentuale viene fuori.
Commento # 2 di: rossoner4ever pubblicato il 15 Marzo 2010, 15:50
I 3lcd sono migliorati tantissimo negli ultimi anni.
Commento # 3 di: Zero-cool pubblicato il 15 Marzo 2010, 15:51
che senso hanno queste percentuali ?
son state vendute più Panda o Bentley ? quindi ?
Commento # 4 di: rossoner4ever pubblicato il 15 Marzo 2010, 15:52
Beh non è proprio la stessa cosa.
Commento # 5 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 15 Marzo 2010, 15:58
Originariamente inviato da: Zero-cool
son state vendute più Panda o Bentley ? quindi ?


Esistono anche i DLP di fascia bassissima. Le Panda DLP e le Panda SXRD.

Ripeto, qualora fosse sfuggito, la ricerca si riferisce al TUTTO il mercato dei videoproiettori, non solamente quello home.
Commento # 6 di: tsq1to pubblicato il 15 Marzo 2010, 17:18
In poche parole, (a Sabatino, credo..); perchè 3LCD è preferito in campo professionale?
Commento # 7 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 15 Marzo 2010, 18:29
Perchè tendenzialmente riescono a garantire una luminosità maggiore senza strafare con il prezzo.
Commento # 8 di: LucaSantu pubblicato il 16 Marzo 2010, 17:27
io sono contentissimo del mio epson tw-5500 , magari il prossimo upgrade sarà un bel jvc chi lo sa , ma per ora mi tengo bello stretto il mio 3lcd che mi sta dando belle soddisfazioni
Commento # 9 di: rossoner4ever pubblicato il 16 Marzo 2010, 17:31
Anch'io per ora mi tengo stretto il mio Panny 3000.... Magari tra 1 anno o 2 passerò anch'io ad un D-ILA.
Commento # 10 di: Facandini pubblicato il 17 Marzo 2010, 16:20
dlp at home :-)