Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Taglio ai prezzi dei pannelli LCD

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 14 Novembre 2006, all 08:34 nel canale DISPLAY

“Un nuovo sistema di fotolitografia, utilizzato per la produzione dei filtri colore RGB posti su ogni subpixel a cristalli liquidi dei pannelli LCD potrebbe far diminuire ulteriormente i prezzi alla produzione”

Tokyo, Novembre 2006. Secondo le informazioni pubblicate sull'edizione del venerdì del Nikkey Business Daily, la V Technology Co.avrebbe sviluppato un nuovo sistema per la fotolitografia utilizzata per la fabbricazione dei filtri colore che vengono posti al di sopra di ogni sub-pixel dei pannelli LCD.

Per la fotolitografia l'azienda utilizza una maschera di piccole dimensioni al di sotto della quale viene posizionato di volta in volta il substrato di vetro con un processo ad elevatissima precisione. Con questo metodo il costo delle maschere si ridurrebbe del 90%.

Per fare qualche conticino sui risparmi possibili, basti pensare soltanto al fatto che una maschera per fotolitografia utilizzata per pannelli di recente generazione con dimensioni di circa 2 x 2,5 metri costa circa 45 milioni di Yen. Con il nuovo procedimento la maschera costerebbe appena 400.000 Yen.

Fonte: Nikkei Business Daily



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tritologol pubblicato il 14 Novembre 2006, 10:23
I primi che adotteranno questa tecnologia e metteranno i propri TV ad un prezzo molto più basso degli altri, traendo comunque un utile, si prenderà una buona fetta di mercato