Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung LCD LED TV con Local Dimming

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 31 Luglio 2009, all 09:28 nel canale DISPLAY

“La casa coreana annuncia negli Stati Uniti l'arrivo della nuova gamma di TV LCD con retroilluminazione a LED serie 8500. La grossa novità riguarda l'utilizzo della tecnologia Loca Dimming con un contrasto annunciato di 7.000.000:1”

In attesa dell'arrivo anche in Europa dei TV LCD a LED serie 8 (già disponibile in USA), tutti gli appassionati si aspettavano da Samsung l'annuncio della commercializzazione della serie 9 (più precisamente serie 9000), che rispetto alle serie 6, 7 e 8 dovrebbe far uso di una retroilluminazione a LED posteriore (e non LED Edge laterale) unita alla tecnologia Local Dimming (che consente di modulare puntualmente l'intensità dei LED con indubbi benefici sul livello del nero e il livello di contrasto). La casa coreana ha invece ufficialmente annunciato negli USA l'arrivo previsto per settembre della nuova serie 8500, sempre con retroilluminazione a LED ma a sorpresa con tecnologia Local Dimming.

Dopo aver letto e riletto il comunicato stampa ufficiale non siamo però riusciti a venire a capo di un aspetto costruttivo fondamentale: trattasi ancora una volta di pannelli con retroilluminazione LED Edge oppure di LED posizionati direttamente dietro ai pannelli? Il dubbio è lecito, visto che l'implementazione del Local Dimming dovrebbe suggerire in maniera quasi scontata la seconda opzione, però il fatto di chiamarsi serie 8500 e non 9000 dovrebbe categorizzare questi nuovi modelli all'interno della attuale serie 8 (con LED Edge appunto) e oltretutto lo spessore di appena 4cm potrebbe confermare l'utilizzo dei LED laterali. Però i tecnici coreani potrebbero aver implementato un pannello di nuova generazione molto più fino che potrebbe consentire l'installazione dei LED posteriormente, mantenendo lo spessore ai livelli dei modelli LED Edge. Certo è che se si tratta di LED Edge con Local Dimming, Samsung avrebbe sviluppato una tecnica costruttiva molto innovativa. Rimaniamo su questo punto in attesa di delucidazioni ufficiali (abbiamo anche cercato su vari forum, senza trovare per ora risposte illuminanti, n.d.r.).

Tornando alle notizie ufficiali, la nuova serie 8500 è declinata in due modelli da 46 e 55 pollici. Il rapporto di contrasto dinamico dichiarato è di 7.000.000:1, con una velocità di rotazione dei cristalli di appena 2ms. L'elettronica di bordo integra il processore "Auto Motion Plus" con tecnologia di interpolazione dei frame fino a 240Hz, mentre dal punto di vista visivo, i responsabili coreani dichiarano una migliore resa dell'uniformità rispetto agli attuali modelli. Dal punto di vista funzionale troviamo la possibilità di usufruire del servizio web Internet@TV per scaricare notizie, widget e contenuti multimediali direttamente dal TV (sono previsti 2GB di memoria flash integrati), la possibilità di riprodurre in streaming DLNA i contenuti in rete (anche via Wi-Fi con dongle USB opzionale) e una porta USB 2.0 da cui riprodurre musica, foto e filmati in Mp3, Mpeg4, DivX e Jpeg.

Naturalmente non mancano i sintonizzatori TV digitali (in standard statunitensi), quattro ingressi HDMI 1.3 e i consumi si annunciano abbastanza contenuti, tanto da ricevere la certificazione Energy Star 3.0. I prezzi di listino annunciati sono di 3.599 dollari per il modello con diagonale di 46 pollici e di 4.499 dollari per quello da 55 pollici.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Samsung Electronics USA



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blitzkrieg pubblicato il 31 Luglio 2009, 09:58
Veramente un bel prodotto a cui non manca praticamente nulla..
Ma visto che ha il local dimming,vorrei sapere che differenze potrebbero esserci tra i LED laterali e queli posteriori.
Commento # 2 di: Scandinavian Explorer pubblicato il 31 Luglio 2009, 10:04
ROTFL!
Sono veramente senza ritegno alcuno!

7.000.00:1 di contrasto.... quando ad oggi gli strumenti consentono di misurare poco oltre il milione....

Il bello è che c'è anche chi ci crede....
Commento # 3 di: Vince 15 pubblicato il 31 Luglio 2009, 10:26
Beh dai, in teoria dovrebbero fare la media tra infinito e un valore finito... si possono inventare quello che vogliono, no? E' anche matematicamente corretto.

Cmq in 4cm i led sono posteriori, senza dubbio. Fare il local dimming con i led edge mi sembra una roba... mmm... un po' complessa.

Per il resto devo dire che Samsung come funzionalità è sempre la numero uno, e come caratteristiche non sta mai dietro nessuno (mancherebbe solo il local dimming 3d). Complimenti davvero! I pannelli non sono affatto male. Se li fa lei, vero?
Commento # 4 di: traider pubblicato il 31 Luglio 2009, 10:58
Bah ancora con gli LCD...

.
Commento # 5 di: Trikkeballakke pubblicato il 31 Luglio 2009, 11:30
La samsung fa praticamente tutto in casa e sono per la fascia lcd ottimi prodotti.....però i prezzi cominciano a lievitare di brutto brutto brutto!
Commento # 6 di: loreeee pubblicato il 31 Luglio 2009, 11:43
non che sia interessato ad un lcd, ma sinceramente solo per le cifre che sparano sul contrasto non li riesco a prendere in considerazione
Commento # 7 di: Onslaught pubblicato il 31 Luglio 2009, 11:55
Dai rumor che si leggono in rete, una delle principali differenze tra 8500 e 9000 potrebbe consistere nell'adozione di un box esterno collegato tramite cavo (mentre la serie 9000 dovrebbe possedere un box esterno, per gli ingressi, collegato tramite whdmi).
Commento # 8 di: guest_12398 pubblicato il 31 Luglio 2009, 12:18
Originariamente inviato da: traider
Bah ancora con gli LCD...

.


Esattamente... e che prezzi...
Commento # 9 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 31 Luglio 2009, 13:33
Originariamente inviato da: Scandinavian Explorer
...

7.000.00:1 di contrasto.... quando ad oggi gli strumenti consentono di misurare poco oltre il milione....


Photo Research PR-810L:

http://www.photoresearch.com/current/pr810L.asp?type=2

Rapporto di contrasto massimo misurabile pari a 518.400.000.000:1

Quindi, per cortesia, non diciamo eresie!

Misurare 7.000.000:1 è possibile. Che si a vero è un'altra storia.

Comunque, visto che si parla di local dimming, in questo caso è possibile spegnere i led, quindi ci sarebbe il nero assoluto, quindi il rapporto di contrasto sarebbe pari a + infinito.
Commento # 10 di: Marco75 pubblicato il 31 Luglio 2009, 13:46
io, da estimatore del Motionflow, sono anche curioso di testare la bontà della tecnica di motion compensation 240hz adottata.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »