Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pioneer: stop ai plasma 42 pollici?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Febbraio 2008, all 09:56 nel canale DISPLAY

“Secondo un'indiscrezione pubblicata dal quotidiano nipponico Asahi e riportata dall'agenzia Reuters, i vertici Pioneer avrebbero deciso di interrompere la produzione dei plasma con diagonale da 42" che verrebbero forniti da Panasonic o Hitachi”


I plasma 42" Pioneer potrebbero non vedere più la luce a partire dal 2009

Per cercare di limitare le perdite nei costi di produzione, Pioneer Corporation avrebbe deciso di interrompere la produzione dei televisori al plasma con diagonale da 42 pollici e di acquistare i pannelli da Panasonic o Hitachi.

La notizia è apparsa sull'edizione di sabato del quotidiano giapponese Asahi e non ha ancora trovato un riscontro ufficiale da parte dei vertici Pioneer. Secondo l'indiscrezione ufficiosa, Pioneer dovrebbe chiudere o rivendere (a NEC Corporation) la fabbrica di Kagoshima entro marzo 2009.

L'obiettivo di Pioneer è quello di focalizzare investimenti produttivi e sviluppo sui modelli da 50 pollici in su e di limitarsi ad assemblare i televisori acquistando i pannelli da terzi in quei segmenti di mercato in cui la concorrenza sui prezzi è molto più significativa. Entro la fine dell'anno fiscale giapponese (31 marzo), Pioneer dovrebbe aver raggiunto 480.000 plasma venduti in un anno, contro gli oltre 5 milioni di pezzi venduti dal gruppo Matsushita (Panasonic). Ricordiamo, inoltre, che Pioneer ha siglato qualche mese fa un importante accordo con Sharp per la commercializzazione di televisori LCD (vedi news).

Fonte: Reuters



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: naponappy pubblicato il 25 Febbraio 2008, 10:39
Avevo capito che nel taglio 42 Pio avrebbe commercializzato lcd di origine Sharp e avrebbe spostato il talgio plasma sul 44. Peccato per chi desidera un Kuro da 42, ma certo che sarei curioso di vedere un Pana g10 con elettronica Pio.
Commento # 2 di: Sectral pubblicato il 25 Febbraio 2008, 12:25
Sarei curioso anch'io.
Naturalmente questa operazione che riduce il costo di produzione per il segmento 42 dovrebbe significare meno distacco di prezzi per il consumatore finale rispetto alla concorrenza (Panasonic in primis); ma sarà vero?
Commento # 3 di: atchoo pubblicato il 25 Febbraio 2008, 13:31
A questo punto potrei essere in possesso dell'ultimo real Pioneer a 42. Me lo terrò stretto.
Commento # 4 di: MRC pubblicato il 25 Febbraio 2008, 16:12
è un vero peccato. Io ho il 4280 e si vede meglio ogni giorno che passa, veramente una spanna sopra alla concorrenza.
Me lo terrò ben stretto anche io!
Commento # 5 di: calogy pubblicato il 25 Febbraio 2008, 17:41
1 a 10 le vendite di Tv tra Pioneer e Panasonic ... mi sa che Pioneer si e' accorta che ci sono sempre meno polli da spennare nei tagli piccoli , vista la concorrenza che gli fa Panasonic...
...cosi' si concentra sui tagli da 50 ... oggi , fino a che ci riesce ... anche se mi sa fra poco tempo , se continua con sta politica dei prezzi pazzi che fa, si trovera' costretta a puntare solo piu' sul segmento dai 60 in su !!!
Commento # 6 di: Frisia pubblicato il 25 Febbraio 2008, 20:05
calogy

si concentra sui tagli da 50? Ma questa è una strada senza uscita! Non si può sempre spostare il taglio verso l'alto. Secondo me il taglio con punte di vendita sono da 32 a 42. Quindi o fai un full hd da 42, sia chiaro, non perchè meglio ma perchè il mercato lo richiede, o sei fuori. Insomma, con più pollici meno polli da spennare?

Frisia
Commento # 7 di: pistu pubblicato il 25 Febbraio 2008, 22:46
ragazzi ma che target di clienti hanno ste società?
Io riesco a far entrare il mio pana37 a malaepena nel salotto.
Chi si può permettere un 50 pollici in sala?
Appenderlo è davvero scomodo.
Commento # 8 di: EttoreP pubblicato il 26 Febbraio 2008, 08:12
Originariamente inviato da: atchoo
A questo punto potrei essere in possesso dell'ultimo real Pioneer a 42. Me lo terrò stretto.

Concordo in pieno! Anch'io mi terrò stretto il mio 436!
Commento # 9 di: sevenday pubblicato il 26 Febbraio 2008, 08:59
Continuando così il plasma resterà una tecnologia di nicchia. Non capisco perchè invece di salire non abbiano concentrato le risorse in pannelli inferiori ai 42 pollici...

Boh, valli a capire... Così facendo LCD dilagherà ancora più facilmente...
Commento # 10 di: naponappy pubblicato il 26 Febbraio 2008, 09:19
Il fatto è che il mercato sono gli USA dove lo spazio non è un problema.
E' in Italia particolarmente che ci sono problemi di spazio.

In ogni caso, Pio ha capito che è più facile che possa spendere di più per un prodotto migliore rispetto alla concorrenza chi ha anche una casa grande dove piazzare un bestione, mentre è più probabile che l'utente medio con casa piccola sia più portato a risparmiare un po' di più. Da qui il successo di Panasonic. Vorrei infatti vedere, se aveste spazio e soldi, se vi prendereste un Kuro fhd o un Pana pz58 o 65. Quando andiamo su quei tagli e su quelle cifre, un mille in più non fa una grande differenza, IMHO.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »