Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Philips 3DTV senza occhialini

di sabatino pizzano, pubblicata il 22 Maggio 2008, all 16:01 nel canale DISPLAY

“Lo storico produttore olandese mostra per la prima volta un prototipo di display digitale in grado di visualizzare immagini tridimensionali senza la necessità di utilizzare gli appositi occhialini 3D”

Sebbene l'alta definizione stenti a decollare (per quanto sia un dato di fatto, rischia di diventare uno scomodo luogo comune), i principali produttori di display guardano oltre e puntano dritti alla nuova tecnologia 3D. Non ultima è l'olandese Philips che lo scorso martedì ha mostrato un prototipo di display tridimensionale con una tecnologia per certi aspetti simile a quella olografica e che pertanto non richiederebbe l'ausilio di appositi "occhialini", famosi nei cinema 3D odierni.

Essendo un prototipo sperimentale, il risultato che ne è venuto fuori è tutt'altro che definitivo. Chi ha avuto la fortuna di assistere a tale dimostrazione riporta che il livello di definizione, a seconda dell'angolo di visione, a volte non è risultato tra i "migliori", dove le immagini visualizzate hanno manifestato più di una "sfocatura" di troppo. Nello stesso tempo però, l'effetto tridimensionale tipico di questa tecnologia - che è la cosa che più interessa in questo frangente - ha lasciato tutti positivamente sorpresi.

"Riteniamo che l'evoluzione del mercato dei display sia partita dalla visualizzazione in bianco e nero, per poi passare alla visualizzazione a colori, all'alta definizione fino al 3D", ha dichiarato Bjorn Teuwsen di Philips, mentre mostrava le peculiarità del display, che poi ha concluso: "Stimiamo che l'introduzione nelle case di questa nuova tipologia di display possa avvenire nel giro di pochi anni".

Fonte: International Herald Tribune



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: FFaabbiioo75 pubblicato il 22 Maggio 2008, 16:06
Già immagino la gente che si guarda i porno in 3D su questo tv.....
Commento # 2 di: naponappy pubblicato il 22 Maggio 2008, 17:22
Se non è SHV non lo prendo
Comunque l'indirizzo che tutti gli altri seguiranno è questo: no agli occhialini. Altrimenti, non se li prende nessuno.
Commento # 3 di: mariettiello pubblicato il 22 Maggio 2008, 22:46
mah, non saprei sicuramente con gli occhialini l'effetto sarà sempre superiore (basti vedere il cinema 3d)

cmq questo philips è un prodotto interessante per display pubblicitari, musei, etc...di certo non per vederci porta a porta (paura Vespone che entra in salotto!)
Commento # 4 di: BigLouis87 pubblicato il 23 Maggio 2008, 18:56
Ragazzi... se questa tv sfrutta veramente l'olografia nn potete neanche immaginare l'effetto!! altro che occhialini (che dopo un po' fanno anche venire il mal di testa... )!!
ho appena studiato olografia all'università e vi assicuro che è veramente impressionante! L'immagine sembra veramente uscire fuori dallo schermo (nel mio caso era una statua su una lastra fotografica) e se ti sposti da destra a sinistra riesci a vedere intorno alla figura!!
Il problema è passare dalle singole foto ad un filmato in tv...!!
Commento # 5 di: ln21asa pubblicato il 17 Settembre 2008, 17:51
ho avuto occasione, all' IBC di Amsterdam sabato scorso, di osservare i nuovi schermi 3d della philips con tecnologia autostereoscopica ! Impressionante.
Senza occhialini di sorta danno una visualizzazione 3d veramente realistica. Gli oggetti entrano ed escono dallo schermo in modo sconcertante !
Al di la' pero' della prima impressione entusiasta, si verificano subito i limiti: lo spettatore deve rimanere centrato e ben fermo altrimenti si verificano fenomeni di sdoppiamento delle immagini ai lati o anche al centro se ci si sposta lateralmente. Effettivamente dopo pochi minuti , anche senza occhialini, viene il mal di testa! Al momento sembra essere un fenomeno da fiera/manifestazione!! se migliora....