Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic AX900 4K in autunno?

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 25 Marzo 2014, all 12:31 nel canale DISPLAY

“Secondo Flatpanels HD, Panasonic introdurrà il suo "vero" display 4K top di gamma solo in autunno: si tratta del nuovo AX900 ed avrà un pannello di qualità ancora superiore e anche la certificazione THX 4K”

Ieri, sul sito Flatpanelshd.com, notoriamente molto bene informato e con fonti autorevoli, è stata pubblicata una notizia su un ulteriore TV LCD prodotto da Panasonic che dovrebbe arrivare sul mercato soltanto in autunno. Si tratterebbe del modello AX900, con un pannello LCD di qualità ancora superiore rispetto a quello montato sul modello AX800, una BLU (Back-Ligh-Unit) con local dimming di qualità ancora superiore, certificazione THX 4K e un gamut colore che coprirà il 98% di quello DCI.

Il nuovo AX900 di Panasonic, con unità di elaborazione  dovrebbe quindi rappresentare la punta di diamante della nuova gamma di TV con tecnologia LCD (ne abbiamo parlato in questo articolo) e potrebbe essere un'ottima alternativa ai nostalgici della tecnologia al plasma. Al momento non si hanno ancora indicazioni su tagli e prezzi ed è probabile che maggiori informazioni si avranno soltanto ad IFA, in programma la prima settimana di settembre a Berlino. Per maggiori informazioni: http://flatpanelshd.com



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Luiandrea pubblicato il 25 Marzo 2014, 12:45
Curioso di veder tutta sta qualità, ma lo scetticismo mi pare d'obbligo...
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 25 Marzo 2014, 12:51
Originariamente inviato da: Luiandrea;4143848
Curioso di veder tutta sta qualità, ma lo scetticismo mi pare d'obbligo...
Potrebbe anche essere come la serie ZT rispetto a quella VT per la tecnologia al plasma... Dovremo solo aspettare.

Emidio
Commento # 3 di: sanosuke pubblicato il 25 Marzo 2014, 13:30
dubito fortemente che il prezzo riesca a essere competitivo come quello del vt60 da 65 pollici,il tutto mantenendone inalterate le qualità massime di visione.
Commento # 4 di: Onslaught pubblicato il 25 Marzo 2014, 13:38
Beh, per forza: il VT60 non è Ultra HD e non è di pari fascia.
Commento # 5 di: Plasm-on pubblicato il 25 Marzo 2014, 13:43
potrebbe essere un'ottima alternativa ai nostalgici della tecnologia al plasma

Con tutto il rispetto non credo proprio, si tratta di due tipi di pannelli totalmente diversi (uno attivo l'altro passivo). Per quanto buono possa essere è sempre un LCD e quindi come tipo d'immagine resterà sempre diversa da quella di un plasma. Non sto dicendo che sia peggiore, ma sicuramente diversa, chi ama il plasma difficilmente digerisce un LCD anche se di ottimo livello. Per fare un paragone automobilistico chi preferisce i motori a benzina anche se gli offrono la migliore auto diesel non si sentirà appagato.
Commento # 6 di: thegladiator pubblicato il 25 Marzo 2014, 15:41
Originariamente inviato da: Onslaught;4143904
Beh, per forza: il VT60 non è Ultra HD e non è di pari fascia.


Eh già, il VT60 è inferiore essendo solo Full HD....


P.S. A proposito, a quando la tua review?
Commento # 7 di: Onslaught pubblicato il 25 Marzo 2014, 18:34
Il VT60 è Full HD e di fascia inferiore: AX900 si posiziona su quella degli ZT60.
Troverei sorprendente un prezzo simile (anche perché i VT60 a quel prezzo non generavano profitti, quindi...).
PS: sto cercando di recuperare, purtroppo tra impedimenti fisici, impegni e ritardi si è creato un circolo vizioso.
Commento # 8 di: thegladiator pubblicato il 25 Marzo 2014, 18:43
Sarà anche di fascia inferiore sulla carta ma mi risulta che l'unica differenza tra VT60 e ZT60 sia costituita dal filtro gapless che migliora la visione (tiene meglio il contrasto) in ambiente illuminato. In stanza oscurata non si denotano differenze, nemmeno sul nero misurato (stando ad alcune rinomate review). E non vedo come potrebbe essere differente dato che, filtro gapless a parte, tutte le altre caratteristiche sono in comune (converrai con me che i connettori dorati non determinano un miglioramento dell'immagine...).

Ma a parte questo la relazione ZT60 > VT60 (assumiamola pure come vera) non determina automaticamente AX900 > VT60 in termini di qualità visiva (risoluzione a parte ovviamente), solo perché appartenente sulla carta ad una fascia superiore.
Tutte le considerazioni fatte sulla tecnologia lcd rimangono e sono immutabili.


P.S. Non ti dimenticare del (ormai vecchio) VT60, TUTTI ancora la aspettano con ansia!
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 25 Marzo 2014, 19:04
Originariamente inviato da: thegladiator;4144204
In stanza oscurata non si denotano differenze, nemmeno sul nero misurato ...[CUT]
In realtà ci sono: 0,001 cd/mq per lo ZT e 0,002 per il VT

ovviamente, due livelli non distinguibili anche nella visione di contenuti particolarmente scuri.

Emidio
Commento # 10 di: thegladiator pubblicato il 25 Marzo 2014, 19:38
Essù Emidio... il solito precisino! Ti sfido a una gara in stanza oscurata a rilevare quale è lo ZT coprendo le cornici!!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »