Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mitsubishi TV LCD "LaserVue" 39" e 50"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 17 Aprile 2013, all 11:23 nel canale DISPLAY

“Il costruttore nipponico annuncia in Giappone l'arrivo di due nuovi televisori LCD dotati di tecnologia "Real LaserVue": un 39 e un 50 pollici dotati di retroilluminazione ibrida Laser (rosso) / LED (verde e blu). Entrambi dotati di pannelli Full HD sono anche completi di lettore/masterizzatore Blu-ray e HDD da 1 TB integrati, funzionalità Smart TV e compatibilità Full HD 3D”

Mitsubishi annuncia in Giappone l'arrivo di due nuovi televisori LCD "Real LaserVue", da non confondere con i retro-proiettori DLP "LaserVue" venduti dalla multinazionale nipponica negli Stati Uniti. I nuovi LSR4 arriveranno esclusivamente in Giappone a partire da fine maggio e saranno disponibili in tagli da 39 (LCD-39LSR4) e 50 pollici (LCD-50LSR4). Questi due nuovi modelli Full HD (1920 x 1080 punti) dotati di retroilluminazione ibrida Laser / LED, rappresentano un'evoluzione della serie LSR3 da 55 pollici introdotta lo scorso anno, dotata anch'essa di retroilluminazione ibrida Laser (rosso) e LED (blu e verde).

Il modulo di retroilluminazione "ibrido" è stato ulteriormente affinato (LED verde di nuova generazione) e consente ora di riprodurre uno spazio colore ancora più esteso (soprattutto per quanto riguarda il verde e il giallo), con una riproduzione cromatica 1,31 volte superiore a quella garantita da un "tradizionale" LCD LED. Per assicurare il massimo delle prestazioni audio-video, i nuovi TV "Real LaserVue" non rappresentano di certo un primato in termini di spessore (36,3 cm), scelta probabilmente dovuta alla necessità di garantire da una parte la corretta uniformità alla retro-illuminazione Laser e, dall'altra, l'integrazione del sofisticato sistema audio "Diatone NCV Technology" composto da 10 altoparlanti (4 altoparlanti laterali, 2 altoparlanti centrali e 4 woofer).

Per quanto riguarda la funzionalità, i nuovi LSR4 sono compatibili Full HD 3D (via occhialini 3D attivi), integrano sia la connessione Wi-Fi che Bluetoth, consentono l'accesso alla piattaforma Smart TV del gruppo completo di comandi vocali, sono completi di piedistallo motorizzato con funzionalità "Auto Turn" che consente di girare automaticamente il display verso lo spettatore e integrano funzionalità di registrazione PVR grazie all'hard-disk integrato da 1TB e al drive masterizzatore Blu-ray (che può naturalmente essere utilizzato anche per la lettura dei film in Blu-ray e Blu-ray 3D). I prezzi dei nuovi televisori LSR4 non sono ancora stati annunciati ma, giusto per farci un'idea, l'attuale 55 pollici LSR3 viene proposto ad un prezzo di listino di 380.000 Yen (circa 2.900 Euro).

Fonte: Akihabara News / Mitsubishi Electric Japan



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gio1981 pubblicato il 17 Aprile 2013, 12:03
bruttissimi, sembrano tv di 10 anni fa !!poi il taglio 39 è davvero stupido, perchè fare un 39 quando tutti fanno i 40 o 42 ??
Commento # 2 di: bianconiglio pubblicato il 17 Aprile 2013, 12:13
Mi sembra di capire che il sistema audio impiegato tipo una soundbar posta sotto lo schermo, giusto? potevano farli più carini...
Interessante invece il sistema led-laser.

Per il polliciaggio: in realtà ci sono altri costruttori che fanno tagli non tradizionali tipo il 51 o il 64 della samsung, bisogna poi vedere le dimensioni reali del display, molte volte il valore dichiarato è una approssimazione della misura reale.
Commento # 3 di: gio1981 pubblicato il 17 Aprile 2013, 13:03
si ma 51 ti da un pollice in piu' 39 invece lo trovo un taglio stupido perchè ti da un pollice in meno e non ti lascia soddisfatto.