Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: OLED 30" nel 2011, 40" nel 2012

di sabatino pizzano, pubblicata il 26 Febbraio 2010, all 08:31 nel canale DISPLAY

“Il produttore coreano svela la propria road-map in materia di display OLED: tra qualche mese arriverà il già annunciato EL9500 da 15 pollici, mentre nel 2011 sarà la volta del primo OLED da 30 pollici. Nel 2012 infine il modello da 40 pollici”

Poche settimane fa vi abbiamo riportato la notizia dell'imminente arrivo sul mercato del nuovo EL9500, primo display OLED (AMOLED per la precisione, n.d.r.) di LG con 15 pollici di diagonale e risoluzione 1366x768 punti.

Ma questo display in realtà rappresenta solo l'inizio di un lungo cammino per LG per quanto concerne lo sviluppo e la commercializzazione di display OLED. Il vice presidente di LG Won Kim ha svelato durante un'intervista quella che sarà la road-map del produttore coreano per l'immediato futuro. Nei prossimi mesi, come sappiamo, avremo modo di toccare con mano il nuovo EL9500 che nei programmi della stessa LG vuole rappresentare un mero esperimento al fine di acquisire una preziosa esperienza con i display OLED. Entro la fine dell'anno sarà invece la volta del primo display OLED con diagonale da 20 pollici. 

Ma il meglio è però previsto a partire dal 2011, dove LG inizierà ufficialmente la produzione di massa e la conseguente commercializzazione di un TV con tecnologia OLED da 30 pollici. Il 2012, infine, sarà l'anno del primo display OLED da 40 pollici di diagonale. Non sono ovviamente disponibili ulteriori informazioni, se non che tali display si preannunciano molto costosi. "Potrebbero costare molto, ma nel 2012 sarà possibile acquistare una TV OLED da 40 pollici.", ha dichiarato Win Kim.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 26 Febbraio 2010, 09:04
Potrebbero costare molto, ma nel 2012 sarà possibile acquistare una TV OLED da 40 pollici.


...sì ...se fai Agnelli o Berlusconi di cognome
Commento # 2 di: Seph pubblicato il 26 Febbraio 2010, 09:10
se sony ha fermato la produzione é inutile andare avanti a parlare dell'oled..
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 26 Febbraio 2010, 09:21
...perché?

Gianluca
Commento # 4 di: ULTRAVIOLET80 pubblicato il 26 Febbraio 2010, 09:39
Gli Oled sono il futuro. Un bel plauso quindi ad aziende come LG che, nonostante la crisi, continuano ad investire in ricerca e sviluppo.
Commento # 5 di: Zubermen pubblicato il 26 Febbraio 2010, 10:19
Sto facendo un serio pensiero sul 30, ovvio se il prezzo sarà inferiore ai 1000... Altrimenti come ho aspettato fino ad adesso aspetterò fino a che non arrivi a quella cifra...
Commento # 6 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 26 Febbraio 2010, 10:21
Originariamente inviato da: Zubermen
Sto facendo un serio pensiero sul 30, ovvio se il prezzo sarà inferiore ai 1000...


Aspetta pure tranquillo, allora!

Gianluca
Commento # 7 di: Notturnia pubblicato il 26 Febbraio 2010, 11:01
30 a mille euro ?..
e chi lo sa.. ma non mi pare che il 15 fosse a 250..

inoltre.. almeno il 30 sarà in fullhd o sarà già nato morto ?
Commento # 8 di: guest_67633 pubblicato il 26 Febbraio 2010, 11:17
speriamo che siano tutti 3d ready, cmq secondo me prima di 5 anni ad un prezzo decente non se ne parla..
Commento # 9 di: PandaR1 pubblicato il 26 Febbraio 2010, 12:15
> Sto facendo un serio pensiero sul 30, ovvio se il prezzo sarà inferiore ai 1000...

Magna tranquillo...
Commento # 10 di: fabry20023 pubblicato il 26 Febbraio 2010, 12:23
Bisogna considerare un aspetto fondamentale,se gli OLED costassero poco più dei pannelli LCD/PLASMA questi ultimi vedrebbero un crollo di vendite,e così tutti gli investimenti per produrli andrebbero persi o non recuperati del tutto.E' un suicidio in termini di mercato.
Quindi gli OLED rimarranno carissimi (sigh... ) per lungo tempo (anche quando i costi scenderanno),a meno di qualche stravolgimento nel settore...Non si sa mai!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »