Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PS3 firmware 3.42: la risposta al "Jailbreak"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Settembre 2010, all 09:00 nel canale HT

“Sony Computer Entertainment ha reagito molto velocemente agli attacchi degli hacker subiti in queste ultime settimane e propone il nuovo firmware 3.42 in grado di chiudere le falle. Senza l'aggiornamento non sarà possibile accedere a PSN”

Tutti sapranno che in queste ultime settimane la PS3 ha subito un duro attacco da parte del mondo della pirateria: prima con il PS Jailbreak e poi negli ultimi giorni con il PS Groove. Ma il gruppo nipponico ha deciso di rispondere prontamente a queste minacce, rilasciando il nuovo firmware 3.42, che non è altro che un aggiornamento di sicurezza. Tutti coloro che decidessero di non installare il nuovo firmware non potranno più accedere a PSN. Per ora sembra vincere nuovamente Sony, vedremo se ci sarà un'ulteriore risposta da parte degli hacker.

Fonte: SCEE



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: DevilDiablo pubblicato il 10 Settembre 2010, 17:37
Leggendo in giro sembra che sia già stato bucato anche questo firmware.

Ma sono voci...
Commento # 2 di: rpr.win pubblicato il 10 Settembre 2010, 19:48
Mica è positivo, se Sony deve correre dietro a chi cerca di taroccare i giochi a tutti i costi non fa più lo sviluppo utile a tutti, tipo browser, PlayTv, 3D, e cosine così.
La smettessero di rompere con il tentativo di taroccare di tutto di più, alla fine chi ci rimette di più è chi ha la console intatta, originale e vuole usarla bene, con lo sviluppo che merita e che si può fare.
Commento # 3 di: Salmon pubblicato il 10 Settembre 2010, 19:54
Infatti aggiornando a questo ultimo fw,
preparatevi ad una serie di bugs,
e vai a spiegare a chi non sà cos'è il Jailbreak o un Hack,
perchè ora la PS3 impazzisce

a brevissimo quindi dovrebbe uscire un nuovo fw (forse) corretto
Commento # 4 di: Dragonlance pubblicato il 10 Settembre 2010, 20:51
@rpr.win

http://www.tomshw.it/cont/news/xbox...pa/26936/1.html

Hai ragione, la pirateria porterà solo a un sostanziale decremento delle vendite, sia della PS3 che dei titoli....

Mi sfugge ancora però il motivo per cui alla PS3 hanno tolto, con decisione unilaterale, la possibilità di caricare altri sistemi operativi....
Commento # 5 di: gattapuffina pubblicato il 12 Settembre 2010, 22:08
Originariamente inviato da: Dragonlance
Mi sfugge ancora però il motivo per cui alla PS3 hanno tolto, con decisione unilaterale, la possibilità di caricare altri sistemi operativi....


Quella serviva all'unico scopo di far passare la PS3 come computer, in modo da godere di dazi doganali più favorevoli, che quando la PS3 costava 599 euro, incidevano abbastanza.

Inoltre, chi l'ha pagata 599 euro, quando non c'era granchè di giochi, aveva la consolazione di si, però ci posso pure installare Linux e lavorarci, peccato che l'Hypervisor bloccasse l'accesso alle risorse hardware, e Linux su PS3 girava peggio di un netbook.

Hanno bloccato la funzione Other Os, perchè stava per uscire un Jailbreak basato su Linux. Alla luce dei fatti successivi, è stata una decisione inutile, sta di fatto che chi ha comprato la PS3 interessato anche a quella funzione, gli è stata tolta...

Speriamo che qualcuno non tenti un Jailbreak usando i SACD, va a finire che tolgono anche quelli, e a quel punto la PS3 fat la possiamo pure buttare...
Commento # 6 di: Dragonlance pubblicato il 13 Settembre 2010, 08:45
Effettivamente in Sony hanno secondo me un concetto un pò relativo su come tenersi stretti i clienti.
E trovo discutibile il fatto che, blindando ulteriormente la console, si abbia un vantaggio economico.
Anche non ascoltare le richieste degli utenti (leggasi .mkv piuttosto che altre feature altrettanto valide, compresi altri SO) fa parte di una strategia di cui non vedo un roseo futuro.
Infine mettiamo sul tavolo il costo sempre più spesso spropositato dei giochi.
Commento # 7 di: Nihil pubblicato il 13 Settembre 2010, 09:26
Quoto rpr.win: è inutile lamentarsi di cosa fanno le case produttrici di hw/sw che ci tolgono libertà, funzioni etc. etc.. Se alla gente entrasse finalmente in testa che non esiste ragione valida al mondo per giustificare la pirateria (perchè di questo si tratta) informatica, musicale, cinematografica e chi più ne ha più ne metta, forse potremmo finalmente avere dei prodotti funzionanti senza tante paranoie ed a quel punto ci si potrebbe/dovrebbe anche aspettare un consistente calo dei prezzi di tutto il comparto sw inteso nel senso più ampio del termine.
Ma tanto è la famosa battaglia contro i mulini a vento...
Commento # 8 di: Febius pubblicato il 13 Settembre 2010, 09:51
Originariamente inviato da: Dragonlance
Hai ragione, la pirateria porterà solo a un sostanziale decremento delle vendite, sia della PS3 che dei titoli....

Dubito fortemente che la modifica faccia calare le vendite delle console, anzi molto probabilmente aumenteranno a causa di tutti quelli che non l'hanno già acquistata perchè non si riesce a taroccare, per quanto riguarda i giochi come tu scrivi caleranno senza dubbio, e come al solito ne risponderà sicuramente la qualità dei giochi e delle nuove features.

Originariamente inviato da: gattapuffina
Hanno bloccato la funzione Other Os, perchè stava per uscire un Jailbreak basato su Linux. Alla luce dei fatti successivi, è stata una decisione inutile, sta di fatto che chi ha comprato la PS3 interessato anche a quella funzione, gli è stata tolta...


trovo molto scorretta questa decisione di Sony, sopratutto per quelli che hanno comprato la console prima del blocco di questa utility. Sarebbe stato piu giusto bloccarle solo in quelle nuove. Il fatto che la pirateria danneggi loro non vedo perchè debba danneggiare me
Commento # 9 di: Dragonlance pubblicato il 14 Settembre 2010, 08:45
Quell'intervento era sarcastico... la 360 che è stata craccata alla grande non soffre di problemi di vendita....
E per quanto riguarda il discorso di togliere feature alla console lo giudico, come te, una pratica assolutamente scorretta. Chissà se le console castrate ora pagheranno il dazio aggiornato.....

Smettiamola poi di dire che è colpa della pirateria se non si fa questo o quello o se le case produttrici non possono lavorare con tranquillità....
Loro pensano solo all'estratto conto e non si fanno problemi ad alzare i prezzi dei giochi. Il calo di prezzi è solo un'utopia.
Commento # 10 di: Nihil pubblicato il 14 Settembre 2010, 09:25
Originariamente inviato da: Dragonlance
Loro pensano solo all'estratto conto e non si fanno problemi ad alzare i prezzi dei giochi. Il calo di prezzi è solo un'utopia.

Non sapevo che le case produttrici fossero enti benefici...
E la soluzione sarebbe scaricare tutto a costo zero? E' una scelta che personalmente non condivido, tanto piu' in un settore come quello dei giochi che non puo' certo dirsi fondamentale o necessario per la salute o il benessere delle persone. Parliamo del prezzo dei carburanti? Ti do ragione. Del prezzo dei videogiochi? Se ne può tranquillamente fare a meno: ergo se vuoi giocare paghi; non ti sta bene il prezzo? Non giochi.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »