Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic BD Recorder DMR-BW500 in Europa

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Agosto 2008, all 07:11 nel canale HT

“Già disponibile in Giappone e Australia, Panasonic ufficializza l'arrivo del suo Blu-ray Recorder DMR-BW500 anche per l'Europa. Primo paese coinvolto sarà la Francia. Non si sa ancora nulla riguardo alla distribuzione in Italia”

Secondo quanto riportato dagli autorevoli colleghi transalpini di HD Numérique, Panasonic si appresta a introdurre per prima un registratore Blu-ray in Europa. Nello specifico il modello sarà il DMR-BW500, già disponibile in Giappone e da qualche settimana anche in Australia. L'operazione dovrebbe riguardare in una prima fase unicamente il mercato francese, per via della disponibilità di programmazioni televisive HD sul digitale terrestre: il DMR-BW500 è infatti dotato di doppio sintonizzatore DVB-T, compatibile anche con le trasmissioni HD. Maggiori dettagli in tal senso dovrebbero essere rilasciati nei prossimi giorni in occasione dell'IFA di Berlino, dove il registratore Blu-ray verrà presentato ufficialmente al grande pubblico continentale.

Tornando al DMR-BW500, il registratore dispone di un drive compatibile in scrittura con i supporti BD scrivibili e riscrivibili singolo e doppio strato e integra un HDD da 500GB. Durante le registrazioni è anche possibile acquisire le eventuali tracce audio 5.1 (sempre che le emittenti ne facciano uso, naturalmente). In lettura, il registratore è invece compatibile con i profili 1.1 e 2.0 del Blu-ray, i DVD (con upscaling fino a 1080p), nonché con i file DivX e quelli Mp3. Il prezzo annunciato dovrebbe essere di circa 1.800 Euro.

Fonte: HD Numérique



Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 27 Agosto 2008, 09:16
Credevo che UK fosse all'avanguardia anche su DVB-T HD. Un'altro motivo per invidiare i cugini d'oltralpe!
Commento # 2 di: Scandinavian Explorer pubblicato il 27 Agosto 2008, 09:37
Milleottocento euro???? Steek Hutzee!
Ma sono fuori come dei balconi!!!
Alla fine, ok, ha il sinto HD, ha 500GB di HDD, ma non vedo alcuna motivazione sensata e plausibile per un prezzo del genere!!

Per poi trovarselo dopo un mese o due, sceso di 3-400 euro...con buona pace dei poveri (in questo caso ricchi ) early adopters...
Commento # 3 di: Kuarl pubblicato il 27 Agosto 2008, 10:08
considera che è comunque un bd recorder che ha zero concorrenza e che si inserisce comunque in un mercato di nicchia (broadcast ddt-hd? e che cos'è??? )
Commento # 4 di: Ryusei pubblicato il 27 Agosto 2008, 10:43
oltretutto ha anche gia il profilo 2.0 !
maradonnabenedetta, questo potrebbe farmi venire i dubbi riguardo l'acquisto del Pioneer BDP-LX91.... solo per il motivo che masterizza eh, non assolutamente per qualità...
Commento # 5 di: Marco75 pubblicato il 27 Agosto 2008, 10:57
La cosa interessante sarebbe registrare/masterizzare programmi DTT-HD ma visto che quando usciranno in Italia saranno sicuramente a pagamento, avrebbero dovuto inserire anche un lettore di schede MHP !
Commento # 6 di: fblasot pubblicato il 27 Agosto 2008, 11:09
Sinto DTT-HD, quale versione ?
Quella attuale o quella che sicuramente sarà nel futuro DVB-T2 ?
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 27 Agosto 2008, 11:18
Ovviamente DVB-T...i primi DVB-T2 si vedranno alla fine dell'anno/inizio 2009!

Gianluca
Commento # 8 di: Scandinavian Explorer pubblicato il 27 Agosto 2008, 11:34
Per me se lo possono ampiamente tenere....
Commento # 9 di: fblasot pubblicato il 27 Agosto 2008, 19:07
Solo DVB-T
...non ha proprio senso investire in un prodotto (probabilmente) di punta ma nato già vecchio...
Commento # 10 di: Marco75 pubblicato il 28 Agosto 2008, 09:41
Ma quando iniziano le trasmissioni HD sul digitale terrestre ?
Ho letto che il Canale 5 HD sarà semplicemente un upscale a 1080i di quello SD : ROTFL !
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »