Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Niente taglio di prezzo per PS3

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 15 Luglio 2008, all 09:17 nel canale HT

“Chi si aspettava un imminente taglio di prezzo della console di Sony rimarrà deluso: la multinazionale nipponica ha infatti smentito qualsiasi possibile taglio di prezzo al momento”

Da alcune settimane giravano con insistenza indiscrezioni riguardanti un possibile tagli di prezzo della console di Sony, ma Nobuyuki Oneda - direttore amministrativo di Sony Corporation - ha gelato tutti smentendo le voci e annunciando che non sono previsti tagli al prezzo della PS3 al momento e che la strategia del gruppo non cambierà per i prossimi mesi.

Ricordiamo che la PS3 viene venduta in Europa unicamente nella versione con hard-disk da 40GB a un prezzo di listino di 399 Euro (salvo bundle con giochi o film) e che la console è anche di gran lunga il lettore Blu-ray più venduto al mondo. Molto analisti si aspettavano un ribasso del listino della console anche come mossa strategica per assicurare una migliore diffusione del supporto HD promosso dalla stessa Sony. Oneda ha però spiegato che al momento gli sforzi del gruppo sono concentrati sull'ottimizzazione dei costi produttivi al fine di ripianare le perdite dovute al prezzo fin qui applicato e assicurare una crescita degli utili legati alla vendita della console. Sarà tutto vero? Lo scopriremo sicuramente entro Natale!

Fonte: Ansa



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: naponappy pubblicato il 15 Luglio 2008, 09:53
IMHO fanno male, visti gli annunci della concorrenza all'E3 per quel che riguarda il software.
Commento # 2 di: Paganetor pubblicato il 15 Luglio 2008, 10:29
i soldi non li fanno con la console, ma con tutto quello che gravita attorno: giochi, accessori ecc.

paradossalmente, dovrebbero dare in comodato d'uso gratuito la console e far acquistare/noleggiare alla gente i giochi, gli accessori, i film ecc.