Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mitsubishi: registratori BDXL in Giappone

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Aprile 2011, all 09:17 nel canale HT

“Anche Mitsubishi introduce in Giappone i suoi primi registratori BDXL compatibili Blu-ray e Blu.ray 3D in lettura. La gamma si compone di tre modelli con hard-disk integrati rispettivamente da 500GB, 1TB e 2TB”

Benché lo standard BDXL fu introdotto principalmente per finalità professionali, in Giappone il nuovo supporto a 3 e 4 strati sta cominciando a diffondersi sempre più a livello consumer. Sono infatti ormai diversi i marchi che propongono registratori e masterizzatori compatibili con il supporto con capacità fino a 128GB. E' di ieri l'annuncio di Mitsubishi dell'arrivo sul mercato nipponico di tre nuovi registratori BDXL: DVR-BZ250, DVR.BZ350 e DVR-BZ450. Tutti i modelli sono compatibili con il nuovo supporto e consentono la scrittura anche su supporti Blu-ray standard e DVD, nonché la riproduzione di tutti i supporti ottici, Blu-ray 3D compresi.

I tre registratori includono anche l'archiviazione su hard-disk e i tre modelli si distinguono proprio per la capacità di archiviazione su disco rigido: 500GB per il "250", 1TB per il "350" e 2TB per "450". E' evidente che il BDXL sta prendendo sempre più piede nel Sol Levante. A quanto uno sbarco anche nel resto del mondo?

Fonte: Mistubishi Corporation



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Beralios pubblicato il 27 Aprile 2011, 09:30
A quando uno sbarco nel resto del mondo? Penso mai. In Italia il popolo consumer non sarebbe in alcun modo preparato a tecnologia simile.... e poi quanto costerebbe un supporto? Decine e decine di euro?
Commento # 2 di: Paganetor pubblicato il 27 Aprile 2011, 10:35
ma se qui si fa fatica a trovare i DVD-DL?
Commento # 3 di: Beralios pubblicato il 27 Aprile 2011, 13:19
Appunto...