Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mediaset lancia "Premium On-Demand"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 20 Novembre 2009, all 15:08 nel canale HT

“Da oggi, 20 novembre 2009, Mediaset lancia sul proprio bouquet digitale terrestre a pagamento Premium il nuovo servizio "On-Demand" che consente di vedere, mettere in pausa, "riavvolgere" i film come un DVD. Ma serve un nuovo decoder...”

Montecarlo, novembre 2009 - Dal 20 novembre Mediaset Premium lancia una novità nel panorama televisivo italiano: "Premium - On - Demand", la libertà di vedere in qualsiasi momento film di prima visione e le migliori serie scegliendoli da una library costantemente aggiornata. E in più Premium si arricchisce anche con due nuove offerte dedicate a chi ama il grande cinema: "PremiumCinema Emotion" e "PremiumCinema Energy".

"Premium - On - Demand" è una novità assoluta: un servizio che nessun broadcaster ancora offre. Una vera e propria library digitale sempre disponibile con 50 film aggiornati quotidianamente e con le più celebri serie tv americane. "Premium - On - Demand" è un servizio che da la massima comodità al telespettatore: vedere quello che vuole, quando e come vuole. Senza cavi aggiuntivi, senza parabole, semplicemente con la normale antenna TV. E' necessario però acquistare un nuovo decoder digitale terrestre (con HDD integrato) con il bollino "Premium - On - Demand" al prezzo di 139 Euro e avere la tessera Premium con il diritto di visione Gallery. Con un solo tasto del telecomando si accede a una lista di 50 titoli di film tra cui scegliere. Selezionato il film, la partenza è immediata: il film si può fermare e mandare avanti o indietro come un DVD. E in qualsiasi momento è possibile cambiare titolo. "Premium - On - Demand" è un servizio che per il cliente Premium Gallery non prevede alcun costo aggiuntivo.

Contemporaneamente, dalle ore 21.00 di venerdì 20 novembre Premium lancia anche due nuove offerte dedicate al cinema: in onda 24 ore su 24, senza interruzioni pubblicitarie e in formato 16:9 per un totale di quasi 400 film al mese ciascuna:
- "PremiumCinema Emotion" propone storie romantiche e di passione, commedie rosa e brillanti ma anche film leggeri e divertenti oltre a titoli scelti per tutta la famiglia.
- "PremiumCinema Energy" è invece dedicata a chi predilige l'avventura, l'azione, il brivido, la fantascienza e la comicità.

"PremiumCinema Emotion" e "PremiumCinema Energy" si aggiungono al pacchetto Premium Gallery che comprende "Joi", "Mya", "Steel", "Disney Channel" (con le loro versioni +1), "Premium Cinema" e "Studio Universal". Così l'offerta di Premium Gallery arriva in totale a 12 proposte tra cui scegliere, con contenuti esclusivi e di qualità.

Sul sito dei colleghi di Digital-sat abbiamo trovato la scheda dell'unico decoder "On Demand" ad oggi disponibile: TT-Select T502
Come potrete notare è un decoder che fa anche da PVR grazie all'HDD integrato da 160GB, ma è privo di uscita HDMI (e relativo upscaling) e non gestisce le trasmissioni HD! Insomma, un'ulteriore decoder "monco" che costa pure parecchio!!!

Fonte: Mediaset



Commenti (38)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: HAL 9000 pubblicato il 20 Novembre 2009, 15:42
il MySky da fastidio eh ??

ma lo danno in comodato d'uso o tocca acquistarlo??

nel secondo caso la vedo DURA
Commento # 2 di: enrydeus pubblicato il 20 Novembre 2009, 15:45
Mah, che boiata, avessero messo l' HD e il 5.1 avrebbe senso, ma cosi' facendo chiunque abbia un ADSL decente, in 30 minuti c' ha qualsiasi film in HD con audio 5.1, per vie traverse, diciamo ....questa gente deve capire che cosi' facendo non contrasterà mai la pirateria, ma anzi , fa il contrario !!
E comunque io i soldi a Mediaset , Sky e altri ladroni non glieli darò mai....già mi tocca pagare il Canone Rai, che non avete idea quanto mi sta sulle scatole !!
Commento # 3 di: brontolo pubblicato il 20 Novembre 2009, 15:48
Acquistarlo , euro 139,00 .
Commento # 4 di: stazzatleta pubblicato il 20 Novembre 2009, 15:58
si tratta forse di una novità per broadcasting via etere, ma di certo è uno strumento già utilizzato e diffuso over IP Alice e Fastweb tanto per entrare nel merito.

ma avete visto come il Berluschino ha presentato la proposta?
Commento # 5 di: romeop pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:05
fico, non aspettavo altro
Commento # 6 di: Girmi pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:06
Premium - On - Demand è una novità assoluta: un servizio che nessun broadcaster ancora offre.

Veramente già nel 2002 Fastweb offriva, ai soli abbonati su fibra ottica però, una serie di servizi on demand fra i quali film, eventi sportivi, cartoni, documentari, ecc….


Ciao.
Commento # 7 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:22
Ho ripreso quanto scritto nel comunicato stampa....e Mediaset gioca chiaramente sulle parole: Fastweb è un content provider non un broadcaster...cmq sono fondamentalmente d'accordo con te! Nessuna novità eclatante....se non il fatto di dover comprare un ulteriore decoder!!!

Gianluca!
Commento # 8 di: stazzatleta pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:31
ma allora quel che scrivo io il frullino non lo legge!
Commento # 9 di: Girmi pubblicato il 20 Novembre 2009, 16:57
@ stazzatleta

Certo che ti leggo, ho sottolineato.

@ Gian Luca

Ho corretto il quote perché poteva sembrare che mi riferissi a te, ma so bene che quello è il comunicato stampa Mediaset. Da ieri ho sentito quelle parole almeno una dozzina di volte

Ciao.
Commento # 10 di: stazzatleta pubblicato il 20 Novembre 2009, 17:04
Originariamente inviato da: Girmi
Da ieri ho sentito quelle parole almeno una dozzina di volte

e con che enfasi e proprietà di linguaggio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »