Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Asus Qube: set-top box Google TV

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 15 Aprile 2013, all 09:54 nel canale HT

“Asus si appresta a lanciare negli Usa il suo primo dispositivo basato sulla piattaforma Google TV, il Qube”

Asus si appresta a distribuire il suo primo media player basato sulla piattaforma Google TV: il Qube. L'estetica del dispositivo è assimilabile a un piccolo cubo (da cui la sigla), per certi versi simile al Boxee Box, se non fosse per il fatto che Qube mantiene la sua simmetria, anziché essere tagliato su un lato. Le specifiche parlano di un SoC dual core Marvell Armada 1500 a 1.2GHz, coadiuvato da 1GB di RAM e 4GB di memoria flash per l'archiviazione di contenuti, espandibili tramite porte USB (ve ne sono due: una sul lato destro e una sul retro). Lo spazio di archiviazione difficilmente costituirà un problema, visto che Asus offre, in bundle con il Qube, ben 50GB di archiviazione sul cloud, completamente gratuiti. Ovviamente Qube offre l'accesso a tutti i servizi e le applicazioni compatibili con Google TV OS 3.0, cui è stata applicata un'interfaccia personalizzata per riprendere lo stile dei prodotti Asus.

Il telecomando fornito in dotazione è stato ideato espressamente per un dispositivo fortemente connesso e dispone di un touchpad sul frontale, una completa tastiera QWERTY sul retro, un microfono per i comandi vocali e giroscopi per i controlli motori. Le connessioni disponibili includono un ingresso e un'uscita HDMI, una porta LAN e due USB. La data di uscita, per gli Stati Uniti, è fissata per il 23 Aprile al prezzo di 129 dollari, cui seguiranno poi altri mercati (al momento non è stato fornito né un elenco, né date di uscita per gli altri territori).

Per maggiori informazioni: hands on di “GTV Source”

Fonte: Electronista



Commenti