Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Amazon: The Boys di Garth Ennis nel 2019

di Riccardo Riondino, pubblicata il 17 Novembre 2017, alle 09:59 nel canale SOFTWARE

“Partiranno nella prossima primavera le riprese di una nuova serie sui supereroi, tratta dal fumetto dell'autore di "Preacher" e coprodotta con Sony Pictures Television Studios”

Amazon ha annunciato la serie sui supereroi The Boys, coprodotta con Sony Pictures Television Studios e composta da otto episodi della durata di un’ora ciascuno. La serie originale è scritta dallo showrunner Eric Kripke (Supernatural) e diretta da Evan Goldberg e Seth Rogen (Preacher). L'autore e i registi sono anche i produttori esecutivi, insieme a Original Film di Neal H. Moritz (Prison Break), Ori Marmur (Preacher), Pavun Shetty (New Girl) e James Weaver della Point Grey Pictures (Preacher). Garth Ennis (Preacher) e Darick Robertson, creatori del fumetto su cui è basata la serie, saranno coproduttori esecutivi.


- click per ingrandire -

In un mondo in cui i supereroi lasciano spazio al lato più oscuro della loro notorietà, The Boys narra la vicenda di un gruppo di vigilanti che operano per smascherare i supereroi corrotti, mossi da una grande determinazione e da una forte volontà di combattere l’oscuro.

“In un panorama ricco di show dedicati ai supereroi, The Boys rappresenta l’evoluzione di questo genere così amato” ha affermato Sharon Tal Yguado, Head of Scripted Series, Amazon Studios. “Con Eric, Evan, Seth e Original Film, siamo molto entusiasti di adattare per la televisione questo famoso fumetto creato dalle menti visionarie di Garth Ennis e Darick Robertson”.

“Siamo molto felici di avere la grande opportunità di produrre una seconda serie ispirata al mondo sovversivo e innovativo di Garth Ennis,” ha dichiarato Chris Parnell, Co-President of Sony Pictures Television Studios. “Siamo grati a Sharon e al suo team in Amazon per la loro visione, partnership e supporto”.

Le riprese di The Boys inizieranno nella primavera del 2018, mentre la disponibilità su Amazon Prime Video è prevista per il 2019.

La serie sarà disponibile in più di 200 paesi per gli abbonati Prime, in streaming o da scaricare per la visione offline. In Italia è possibile accedere ai contenuti mediante l’Amazon Prime Video app su smartphone, Amazon Fire TV Stick Basic Edition, tablet Android/iOS, Smart TV LG Electronics e Samsung, Microsoft Xbox One, Android TV e console PS3/PS4 Sony, oppure online su PrimeVideo.com.

Fonte: Golin Italy



Commenti