Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Qualcomm Snapdragon 821

di Riccardo Riondino, pubblicata il 14 Luglio 2016, all 09:56 nel canale MOBILE

“Il produttore californiano ha annunciato il suo ultimo processore per il settore mobile, successore dello Snapdragon 820 di cui replica l'architettura elevando del 10% la velocità di clock, già implementato nei prossimi modelli Asus e Samsung”

Con il nuovo Snapdragon 821, Qualcomm propone una revisione del precedente Snapdragon 820 di fine 2015. L'upgrade consente di rispondere al continuo aggiornamento della fascia alta del settore mobile, in cui i modelli si succedono con ritmi anche semestrali. L'ultimo SoC per smartphone e tablet del produttore californiano eredita la medesima tecnologia produttiva a 14nm, con una frequenza di clock della CPU Kyro aumentata di circa il 10%.

Questo dovrebbe tradursi in un analogo incremento delle prestazioni generali, riducendo al contempo l'energia assorbita. La frequenza dei due core più veloci passa da 2,2 a 2,4 GHz, e da 1,6 a 2,0 GHz per l'altra coppia. L'upgrade interessa anche la GPU Adreno, che dovrebbe essere portata da 624 a 650 MHz. Il nuovo SoC è stato già integrato nell'Asus Zenfone 3 Deluxe e probabilmente farà parte della dotazione del prossimo Samsung Galaxy Note 7.

Per ulteriori informazioni: www.qualcomm.com - Snapdragon Blog 



Commenti