Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

MWC: Samsung Galaxy S9 e S9+

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 26 Febbraio 2018, alle 09:48 nel canale MOBILE

“I nuovi Galaxy S9 ed S9+ portano in dote numerosi aggiornamenti hardware e software, camera con diaframma variabile, super-slow motion, 6Gb di RAM e camere stabilizzate per il modello plus...”

Bercellona, 25 febbraio 2018. Dopo le tante anticipazioni, così tante che ormai se conoscevano praticamente tutte le caratteristiche, l'evento "Unpacked" per la presentazione dei nuovi Galaxy S9 ed S9+ è stato sicuramente meno interessante rispetto ad altri anni. Al contrario, nei due terminali Samsung ha inserito alcuni aggiornamenti e modifiche nel design, facendo tesoro dei feedback dei tantissimi clienti.

Iniziamo da quello che non cambia. Il formato e i display dei due terminali rimane l'eccellente AMOLED con rapporto d'aspetto in 18,5:9 con risoluzione di 1440x2960 pixel e diagonale di 5,8" e 6,2", batterie rispettivamente di 3.000 e 3.500 mAh. In questo articolo trovate il test approfondito con misure del Galaxy S8. Cambia invece tutto il resto, ad iniziare da quella che sembra una diversa finitura sui bordi che lo rendono meno scivoloso rispetto al modello S8. Cambia la posizione del lettore di impronte che si allontana dalle fotocamere e scende più in basso, in posizione più comoda. Cambiano i SoC che diventano Exynos 9810 per l'Europa e Snapdragon 845 per USA e Cina e aumenta la RAM per il modello S9+ che passa a 6GB.


- click per ingrandire -

Sono nuove anche le camere, anteriore da 8MP con F 1.7, posteriore da 12MP con diaframma "dual-mode", sensore da 1/2,55" con AF "Dual Pixel", angolo di campo equivalente ad un 26mm full-frame e con rapporto di apertura selezionabile dall'utente con F1.5 oppure F 2.4. Il Galaxy S9 ha solo una fotocamera posteriore non stabilizzata; il Galaxy S9+ ha due camere stabilizzate: la prima identica al modello S9 e la seconda con sensore da 1/3,6" e angolo di campo equivalente ad un 52mm e rapporto d'apertura con F 2.4. Il Galaxy S9+, oltre alla doppia camera stabilizzata, 6GB di RAM, è dispinibile anche "dual SIM - dual stand-by" con slot per microSD.


- click per ingrandire -

Con l'aggiornamento hardware delle camere arrivano anche alcune novità. Prima di tutto Samsung dichiara un aumento della sensibilità della camera principale, con diminuzione del rumore a parità di condizioni per la prima camera. C'è anche una modalità "super-slow-motion" a 960fps che però costringe ad un pesante "crop" dell'inquadratura; interessante però la possibilità di aggiungere un "trigger" selezionando l'area di interesse con l'attivazione del super-slow-motion quando "succede" qualcosa nell'area selezionata. Il video super-slow è a risoluzione di 1280x720.


- click per ingrandire -

Molta attenzione è stata dedicata alla sezione audio, con nuovi altoparlanti creati in collaborazione con AKG e il gruppo Harman recentemente acquisito da Samsung. Con il terminale in modalità "landscape" (in orizzontale, insomma), è possibile apprezzare una riproduzione stereo molto convincente, potente e ben estesa sulle basse frequenze, senza però aspettarsi miracoli, viste le dimensioni dei componenti. C'è anche la certificazione "Dolby Atmos" per una ricostruzione interessante sia sul piano orizzontale che verticale ma solo davanti.


- click per ingrandire -

Con gli aggiornamenti hardware arriva ovviamente anche il nuovo sistema operativo "Oreo" con tutta la ottima personalizzazione di Samsung. Novità anche per il settore "social": Samsung aggiunge la possibilità di creare nuove "Emoji" in 3D in forma di "avatar", utilizzando la camera e l'intelligenza artificiale del sistema. Quest'ultima è utilizzata in sinergia con Bixbi per riconoscere gli ogetti inquadrati, effettuare traduzioni del testo inquadrato etc.

La disponibilità è per il mese di marzo (la prima settimana per il modello S9 e il 16 marzo per il modello S9+). Prezzi di 899 Euro per Galaxy S9, 999 Euro per Galaxy S9+ da 64GB e 1.099 per Galaxy S9+ da 256GB. Prezzi sicuramente altissimi in assoluto ma destinati a scendere rapidamente. Oggi S8 ed S8+ costano rispettivamente 500 e 600 Euro. Vista la differenza in dimensioni e in prezzo, secondo me il terminale più interessante è il modello S9+ dual SIM da 64GB. Il terminale è già disponibile in prenotazione sul sito Samsung con programma di "sostituzione" e rimborso fino a 450 Euro (con bonifico entro 45 giorni).

Per maggiori informazioni: www.samsung.com/it/smartphones/galaxy-s9

 



Commenti