Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oculus Quest, visore stand alone 6DOF

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Settembre 2018, alle 11:59 nel canale GAMING

“In arrivo nella primavera 2019 a 399$ con due controller, il nuovo headset VR è dotato di doppio display 1600x1440, quattro videocamere e altoparlanti integrati, promettendo prestazioni simili al Rift senza connessione al PC”


- click per ingrandire -

La quinta edizione di Oculus Connect si è aperta con la presentazione di Oculus Quest, il nuovo visore per la realtà virtuale stand alone. Si tratta della versione consumer del progetto conosciuto come "Santa Cruz", che si va a posizionare a metà strada tra l'entry level Go e il più sofisticato Rift. A differenza del Go, limitato a tre gradi di libertà, i sensori incorporati sono di tipo 6DOF, mentre i movimenti nell'ambiente virtuale vengono tracciati da quattro videocamere. Il doppio display utilizza presumibilmente la tecnologia LCD "fast switch" del Go, ma permette di regolare la distanza tra le lenti, mentre la risoluzione sale a 1600x1440 pixel per occhio.

Anche gli speaker sono naturalmente incorporati e promettono bassi più profondi. Il lancio avverrà nella primavera del 2019 al prezzo di 399 US $ per la versione da 64GB con due controller inclusi. Si prevede la disponibilità di oltre 50 giochi, tra i quali alcuni titoli di Rift come Robo Recall, The Climb e Moss, mentre la divisione entertainment Lucasfilm sta sviluppando Vader Immortal: A Star Wars VR series.

Fonte: The Verge, Flatpanels HD



Commenti