Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sintoampli Denon serie E

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 08 Marzo 2013, alle 12:00 nel canale DIFFUSORI

“Il produttore giapponese lancia una nuova serie di modelli che si prefiggono l'obiettivo di coniugare semplicità e prestazioni”

La nuova serie è composta da tre diversi modelli: l'AVR-E200, l'AVR-E300 e l'AVR-E400. Denon descrive questi prodotti come gli amplificatori dalle quattro E, ovvero Easy, Exciting Entertainment Experience, ovvero in grado di offrire un intrattenimento che risulti un'esperienza facile ed entusiasmante. Per conseguire questo risultato sono stati studiati diversi accorgimenti: i terminali per il collegamento dei diffusori sono contrassegnati da colori differenti, in modo da poter fornire una chiara indicazione per i collegamenti; i connettori sono progettati con la funzionalità Easy-Connects, per facilitare l'inserimento dei cavi. E' stata inoltre realizzata, sui modelli E300 ed E400, una nuova procedura di regolazione assistita, dotata di interfaccia grafica su schermo con icone e testo chiaro e leggibile, per permettere agli utenti di apportare tutti gli interventi necessari alla messa in opera. La calibrazione dell'impianto è completamente automatica, grazie alla presenza della funzione Audyssey MultEQ, che viene affiancata da Audyssey Dynamic EQ e Audyssey Dynamic Volume (sempre su E300 ed E400). Tutti i modelli sono provvisti di pass-through del segnale in standby.

AVR-E200 è il modello entry level, e fornisce una dotazione più scarna, sostanzialmente limitata allo stretto necessario. La sua capacità di erogazione è di 165W per 5 canali. Le funzionalità sono limitate all'interfaccia grafica, capace di sovrapporsi alla sorgente a video, mentre al suo interno trovano spazio un DAC a 192kHz/24-bit e un SDP Cirrus Logic a 32-bit. La dotazione di connessioni include quattro ingressi HDMI (1 frontale) e una uscita, un ingresso ottico, un ingresso coassiale, tre ingressi RCA stereo, due ingressi video composito e una uscita, oltre ad un ingresso su jack da 3.5mm sul pannello frontale, utile per collegare dispositivi portatili. Il prezzo consigliato al pubblico è di 249 Dollari, pari a circa 190 Euro.

AVR-E300 dispone anch'esso di 5.1 canali, con un'erogazione di 175W per ciascuno. Rispetto al modello di fascia inferiore si espandono notevolmente le funzioni inerenti alla connettività in rete: è anzitutto possibile utilizzare dispositivi iOS e Android in qualità di telecomandi, grazie all'applicazione Mobile App Control. Sono inoltre supportati i servizi di streaming online di Pandora, Spotify e SiriusXM, il DLNA 1.5, Windows 8 e RT, AirPlay di Apple, il collegamento USB di iPod e iPhone e l'aggiornamento del firmware online. I file che possono essere riprodotti, in streaming o tramite USB, sono: MP3, WMA, AAC, ALAC, FLAC; FLAC e WAV sono supportati con una frequenza di campionamento fino a 192kHz/24-bit, mentre per ALAC il supporto è fino a 96kHz/24-bit. Le connessioni includono cinque HDMI (1 frontale) e una uscita, una USB frontale, 2 ingressi RCA stereo, una porta Ethernet, mentre il resto è immutato rispetto all'E200. Il prezzo consigliato al pubblico è di 399 Dollari, pari a circa 304 Euro.

AVR-E400 è il modello più completo tra quelli presentati: può pilotare 7.1 canali con una potenza di 185W ciascuno. Oltre a tutta la dotazione presente sull'E300 aggiunge un processore video Analog Device 12-bit -ADV8003, capace di gestire il passaggio e l'upscaling di segnali a risoluzione Ultra HD, ovvero 3840 x 2160 pixel. Può inoltre essere controllato anche tramite un web browser, consentendo anche di effettuare tutte le regolazioni possibili. La dotazione di ingressi ed uscite conta sei ingressi HDMI (1 frontale) e una uscita, 4 ingressi RCA stereo, nessuna uscita video composito e un ingresso component, oltre a tutto quello che è stato descritto per l'E300. Il prezzo consigliato al pubblico è di 599 Dollari, pari a circa 457 Euro.

Fonte: Denon.



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: SxM pubblicato il 08 Marzo 2013, 13:44
Due domande

Non ho capito sinceramente due cose:

1)Come sono gli attacchi per i diffusori, accettano anche le classiche banane ? Se no quale diametro di cavi max accettano ?

Io ho i http://www.vandenhul.com/products/c...n-free-268.html

Accetterano anche questo diametro ?

2)In cosa differiscono rispetto ai modelli precedenti in termini di qualità ?

Lo chiedo perchè costano praticamente la metà dei modelli tipo 1913 etc
Commento # 2 di: fedez81 pubblicato il 08 Marzo 2013, 15:21
indeciso tra l'avr 1513 e avr 1713 (in vantaggio quest'ultimo per il sinstema Audyssey Dynamic EQ e Audyssey Dynamic Volume) mi chiedo se il modello E300 possa essere una valida alternativa. grazie in anticipo
Commento # 3 di: MauroHOP pubblicato il 08 Marzo 2013, 19:00
Bisogna capire effettivamente le differenze tra E300 e 1713...se la sezione pre e il dac interno è identico al 1713 non vedo l'utilità dell'E300...

EDIT: Il 1713 ha l'audyssey Eq XT...l'E300 l'Eq e basta.
Commento # 4 di: fasix pubblicato il 09 Marzo 2013, 12:53
quindi se non ho capito male: l'E300 è inferiore al 1713?
Commento # 5 di: MauroHOP pubblicato il 09 Marzo 2013, 14:05
Come sistema di calibrazione si. Vedo che anche il costo dell'E400 cmq di listino è inferiore al 1713...ripeto non riesco a capire in che fascia sono posti questi nuovi Denon.
Commento # 6 di: Lukone pubblicato il 09 Marzo 2013, 16:13
Domanda: ma quando arriveranno in Italia?
Commento # 7 di: SxM pubblicato il 10 Marzo 2013, 00:42
Alla fine sono inferiori ai modelli dell'anno scorso pertanto penso usciranno altri modelli
Commento # 8 di: widewings46 pubblicato il 10 Marzo 2013, 17:55
io mi\vi chiedo quale siano le differenze fra E300 e pioneer vsx-823, presentato pure da poco, in merito a qualità audio\componenti....Questi denon mi sembrano dei prodotti di fascia leggermente inferiore per far entrare il marchio a casa di tutti così da contrastare pioneer e yamaha. I prezzi sono simili, il pioneer sopracitato in listino è 429€ vs 399 del denon E300
Commento # 9 di: Falchetto pubblicato il 10 Marzo 2013, 21:09
'E' come economic
Commento # 10 di: Lukone pubblicato il 11 Marzo 2013, 12:47
L'articolo parla di 399...dollari!