Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Paradigm: subwoofer più potente al mondo

di sabatino pizzano, pubblicata il 15 Febbraio 2010, all 12:01 nel canale DIFFUSORI

“Il produttore canadese inizia la commercializzazione dei nuovi maestosi subwoofer Reference Signature SUB 2 e Reference Signature SUB 1 fino a 4500 W di potenza continua e ben 6 driver cadauno”

La potenza in ambito Home Theater non è mai abbastanza. In particolar mondo per quanto concerne il controllo e la dinamica delle basse frequenze, vero punto cruciale di un qualsiasi impianto AV. Tenendo bene in mente il traguardo dell'eccellenza, Paradigm è venuto alla ribalta nel corso di questi ultimi anni proprio grazie alla realizzazione esemplare che ha sempre caratterizzato i propri subwoofer. Presentati per la prima volta durante lo scorso CEDIA Expo di Atlanta, ecco che il produttore canadese nei giorni scorsi ha ufficialmente iniziato la commercializzazione negli Stati Uniti di due nuovi subwoofer con l'obiettivo di lasciare un segno. Stiamo parlando dei neonati Reference Signature SUB 2 e Reference Signature SUB 1. 

Le specifiche tecniche dichiarate dal costruttore sono letteralmente impressionanti e parlano chiaro circa l'imponenza - nonché il target - di questi prodotti: 4500 Watt di potenza continua (9000 watt di picco) per il SUB 2 , 1700 watt RMS (3700 watt di picco) per il "piccolo" SUB 1. Il SUB 2 è inoltre acclamato come il subwoofer attivo più potente al mondo, con uno stadio di alimentazione in grado di assorbire fino 3Kw di corrente (in barba alle campagne finalizzate al risparmio energetico, ndr).

Il design per entrambi i modelli prevede un cabinet a forma esagonale, con dimensioni ovviamente differenti: 62x60x58 centimetri il SUB 2 e 52x50x45 centimetri il SUB 1, con un peso rispettivamente pari a 106 e 50 KG. Entrambi i modelli sono equipaggiati con 6 altoparlanti ad alta escursione e bassa distorsione, accoppiati lungo tre dei sei lati previsti. Tale soluzione è stata pensata per ridurre le distorsioni dovute sia alle vibrazioni del cabinet e, al tempo stesso, per aumentarne l'area di propagazione. Le differenze tra i due modelli da questo punto di vista consistono nella dimensione dei driver utilizzati: il SUB 2 prevede, come dicevamo, sei driver da 10 pollici di diametro ognuno mentre il SUB 2 vanta lo stesso sei driver ma con diametro per ciascuno che si ferma ad 8 pollici.

Il SUB 2, stando ai dati dichiarati dalla casa, è in grado di scendere fino a 7Hz (12hz per il SUB 1), con una pressione sonora massima pari a 112dB a 10HZ e 127dB a 60Hz. I prezzi annunciati per gli USA sono in linea con le elevate specifiche tecniche preannunciate: ci vogliono ben 7.500 dollari per il SUB 2 e 3.500 dollari per il SUB 1, tasse escluse. Non si hanno al momento informazioni in merito ad una eventuale - quanto probabile - distribuzione sul mercato europeo ed italiano.

Per ulteriori informazioni: datasheet - www.xfaudio.it



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:13
very impressive!

soprattutto per le dimensioni (non il peso) contenute!

anche il design è ottimo per il posizionamento ad angolo
Commento # 2 di: Picander pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:36
Non vedo l'ora di ascoltarli a casa di MDL
Commento # 3 di: maxrenn77 pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:36
Mostruosi!!!!
Commento # 4 di: ULTRAVIOLET80 pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:40
Credo proprio che il c.d. pugno nello stomaco dovrebbe essere assicurato in questo caso..
Sarei curioso di installarli in un classico appartamento condominiale per verificare le reazioni del vicinato..
Commento # 5 di: piffobinga pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:40
al prezzo di listino va aggiunta, ad ogni fine visione, una ristrutturazione completa del proprio salone :-)
Commento # 6 di: Picander pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:41
@UV
dopo l'accesione troveresti tutta la scala in mezzo alla strada per paura dei crolli
Commento # 7 di: Picander pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:45
questo è meno potente ma un po' più grande...

http://www.royaldevice.com/customita3.htm
Commento # 8 di: Glass141 pubblicato il 15 Febbraio 2010, 12:55
Il classico SUB da condominio
Commento # 9 di: Picander pubblicato il 15 Febbraio 2010, 13:06
è impressionante il dato di 112db a 10hz
Commento # 10 di: prunc pubblicato il 15 Febbraio 2010, 14:11
Da panico , 4500 watt non ho idea di cosa possano scatenare....il finimondo penso
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »