Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Onkyo TX-NA906X con certificazione ISF

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Agosto 2008, alle 15:42 nel canale Ampli e Diffusori

“Onkyo arricchisce ulteriormente la propria gamma di amplificatori AV 7.1, annunciando il nuovo integrato "top" dalla generosa erogazione di corrente con tanto di certificazioni THX Ultra 2 Plus e ISFccc”

E' tempo di novità anche in casa Onkyo, tra i produttori più attivi nell'introduzione sul mercato di amplificatori e ricevitori di nuova generazione. Ci eravamo lasciati la settimana scorsa con l'annuncio da parte della divisione americana della stessa Onkyo di due nuovi ricevitori Home Theater 7.1 canali, i TX-SR706 e TX-SR806 (vedi link). Ma, a quanto pare, le novità previste dal produttore giapponese per la prossima "stagione" non si limiteranno ai prodotti citati.

Onkyo ha infatti annunciato questa mattina l'imminente arrivo sul mercato giapponese del nuovo top di gamma che si contraddistingue principalmente per la generosa erogazione di potenza annunciata. Stiamo parlando del TX-NA906X, amplificatore integrato A/V 7.1 canali compatibile, tra le altre cose, con le nuove codifiche lossless quali Dolby True HD e DTS-HD Master Audio.

Il TX-NA906X sarà in grado di erogare una potenza massima per canale di 200W su 6Ohm, con THD (Total Harmonic Distortion) pari allo 0,05% e una risposta in frequenza di 5Hz-100kHz. Esso dispone di 4 ingressi HDMI 1.3, e 2 uscite HDMI 1.3, in grado di supportare segnali video con risoluzione fino a 1920x1080p. Il processore video on-board è l'HQV Reon VX di Silicon Optix. Interessante la presenza del nuovo sistema RIHD (Remote Interactive over HDMI) di Onkyo che consentirà, attraverso il collegamento in HDMI CEC, di pilotare la sorgente collegata all'amplificatore direttamente con il telecomando Onkyo. A completare il corredo troviamo una porta Ethernet per la connessione di rete (rete locale, radio web, etc...) e un'interfaccia USB per la riproduzione di file audio MP3/WMA/AAC, sia da PC che da una memoria esterna di tipo USB.

Questo nuovo "mostro" non poteva che essere certificato THX Ultra 2 Plus e ha anche ottenuto la certificazione video ISFccc e quindi immaginiamo includerà alcuni preset di taratura. L'introduzione di questo modello riguarderà per ora unicamente il mercato nipponico, ma siamo certi che sarà molto simile al successore europeo dell'attuale TX-NR905 e che potrebbe chiamarsi appunto TX-NR906. La disponibilità per il mercato giapponese è prevista entro la fine di agosto ad un prezzo di listino equivalente a circa 2.190 Euro.

Fonte: Akihabara News



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: jenoux pubblicato il 04 Agosto 2008, 20:37
Se ha la certificazione ISF vuol dire che al minimo
ha un generatore di pattern e regolazione fine del
gamma per ogni colore
Che sia il processore AV che aspettavo per togliere
un po di scatolette e di cavi?
Commento # 2 di: paolo71 pubblicato il 04 Agosto 2008, 21:18
pero' potevano aggrazziarlo un po'!
Commento # 3 di: Bucale pubblicato il 04 Agosto 2008, 21:59
bello..bellissimo ma troppo costoso...rimango con il 606
Commento # 4 di: crystal pubblicato il 05 Agosto 2008, 08:39
Praticamente poche novità o migliorie rispetto al mio mostro 905. Credo mi durerà ancora per lungo.
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 05 Agosto 2008, 12:59
Se non fosse Onkyo(pregiudizio, lo so... ), sarebbe la mia scelta. Davvero completo!

walk on
sasadf
Commento # 6 di: alfiere pubblicato il 05 Agosto 2008, 13:55
Originariamente inviato da: paolo71
potevano aggrazziarlo un po'!


con un pelino di fondotinta non sfigura affatto
Commento # 7 di: jenoux pubblicato il 05 Settembre 2008, 15:12
Novità sul NA906X e il fratello minore 806X?
Commento # 8 di: KwisatzHaderach pubblicato il 05 Settembre 2008, 15:29
Concordo con paolo71, un top di gamma non può essere così brutto.
Spero esista pure la versione color nero, in quel caso si sa, il colore nasconde molte magagne.