Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Roberto Benigni recita per Woody Allen

di Alessio Tambone, pubblicata il 10 Maggio 2011, all 09:50 nel canale CINEMA

“Il comico toscano è stato confermato ufficialmente per il prossimo film di Woody Allen ambientato a Roma”

La voce non ufficiale è durata solo qualche giorno. E' stato lo stesso Woody Allen a confermare l'indiscrezione: Roberto Benigni avrà una parte nel prossimo film del regista americano, ambientato in parte nella nostra Roma (probabile anche qualche ripresa a Cinecittà). Il progetto è ancora senza titolo, dato che la soffiata The Wrong Picture è stata ufficialmente smentita, ma vanta già un cast importante che vede la presenza - oltre a Benigni - di Jesse Eisenberg, Penelope Cruz, Alec Baldwin e Ellen Page. Altra notizia è il ruolo dello stesso Allen, che dopo Scoop del 2006 tornerà anche davanti alla macchina da presa.

Sul nuovo progetto conosceremo sicuramente di più nei prossimi giorni, quando Allen presenterà al Festival di Cannes il suo Midnight in Paris, film di apertura che purtroppo arriverà in Italia soltanto il 14 Ottobre 2011. Nel cast Owen Wilson, Rachel McAdams, Marion Cotillard, Tom Hiddleston, Adrien Brody e naturalmente Carla Bruni (in Sarkozy).



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Baphomet pubblicato il 10 Maggio 2011, 13:24
Ahi, ahi, ahi, sono molto intimorito dall'incognita sul prossimo doppiaggio italiano di Woody!
Rivederlo finalmente sullo schermo dopo Scoop è un'ottima notizia, certo, ma chi sostituirà l'enorme voce di Lionello?
Commento # 2 di: lornova pubblicato il 10 Maggio 2011, 20:51
Originariamente inviato da: Baphomet
Ahi, ahi, ahi, sono molto intimorito dall'incognita sul prossimo doppiaggio italiano di Woody!
Rivederlo finalmente sullo schermo dopo Scoop è un'ottima notizia, certo, ma chi sostituirà l'enorme voce di Lionello?


Condivido la preoccupazione. Io sceglierei Sandro Pellegrini, già voce di Gene Wilder (altro attore doppiato storicamente da Lionello) in Willy Wonka, e di Robin Williams in Mork & Mindy. Mi sembra il timbro più vicino sia all'originale sia al grande Lionello.
Commento # 3 di: Baphomet pubblicato il 12 Maggio 2011, 18:31
Sandro Pellegrini, è vero! Non ce l'avevo presentissimo, ma ad ascoltarlo di nuovo mi rendo conto che con lui potrebbe essere un passaggio relativamente poco traumatico!