Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Casting per il corto "Timballo"

di Renata De Rugeriis Juįrez, pubblicata il 19 Aprile 2016, alle 16:22 nel canale CINEMA

“Giornata di provini a Campli, in provincia di Teramo, sabato 23 aprile 2016, per il cortometraggio "Timballo" di Maurizio Forcella. Provini per 3 attori protagonisti e piccoli ruoli”


- click per ingrandire -

La redazione di AV Magazine vi segnala che sabato 23 aprile, a Campli (Teramo) presso la Sala del Comune a partire dalle ore 16.00, si terranno i provini per attori protagonisti e piccoli ruoli per un nuovo cortometraggio made in Abruzzo, dal titolo "Timballo", che sarà diretto a fine maggio da Maurizio Forcella (Come fosse per sempre), prodotto da Officina Azzurra, Associazione Itaca, con la partecipazione di Bro Company e il patrocinio del Comune di Campli.

Il cortometraggio, scritto dallo stesso regista e da Pietro Albino Di Pasquale (già sceneggiatore di lungometraggi quali L'uomo Fiammifero, Into Paradiso, Mozzarella Stories, Nei tuoi occhi e  Buoni a Nulla) sarà interamente girato e ambientato nell’antica città d’arte di Campli, che conserva rilevanti tracce di antiche fortificazioni, torri di avvistamento e la Scala Santa, unica al mondo, formata da 28 scalini di legno.

"Timballo" vedrà tra gli interpreti una grande attrice italiana (di cui ancora non ci è nota l'identità) Ivan Franek (Brucio nel vento, Noi credevamo, La Grande Bellezza), Nunzia Schiano (Benvenuti al Nord, Benvenuti al Sud, Reality), Niko Mucci (Il sindaco Pescatore) e Fabio Balsamo, noto sul web per “Gli effetti di Gomorra la Serie”, che ha totalizzato più di 5 milioni di contatti.  Il corto racconta la storia di un gruppo di migranti (un senegalese, un macedone e un kosovaro) che, improvvisandosi cuochi, riescono a risollevare le sorti di un ristorante in rovina reinventando, a modo loro, un piatto tipico della tradizione teramana: il timballo.

Per i tre ruoli da protagonista saranno valutati un attore di circa 30 anni africano e due attori di circa 20 e 26 anni dei Balcani, con una buona padronanza della lingua italiana. Ancora una volta, la settima arte si avvale della collaborazione di migranti che forse inaspettatamente si troveranno a condividere lo schermo con professionisti e non, piattaforma unica per mostrare nuove forme di convivenza. Nello stesso giorno si terranno anche i provini per piccolo ruoli: la produzione cerca, anche tra gli abitanti di Campli, dei paesi limitrofi e di tutto l’Abruzzo, una donna sui 70 anni, un uomo sui 65/70 anni, un ragazzo sui 17/20 anni e una ragazza sui 18 anni. 

Per realizzare il timballo del film è stato bandito un concorso culinario rivolto agli istituti Alberghieri di Pescara, Teramo e Giulianova. 

Per maggiori informazioni: www.facebook.com/Timballo-Cortometraggio-863048010489681

 



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 19 Aprile 2016, 16:40
accidenti...o troppo giovane, o troppo vecchio