Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mitsubishi Electric HC5000

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 19 Aprile 2007 nel canale PROIETTORI

“Il Mitsubishi HC5000 è un videoproiettore 1080p con tecnologia 3LCD che ha creato un nuovo riferimento nel rapporto qualità/prezzo tra i proiettori full-HD grazie ad un prezzo di listino estremamente aggressivo, da qualche giorno ulteriormente ritoccato in basso, oltre che prestazioni elevate”

Menu e strumenti di calibrazione - I

Il menu ricalca fedelmente l'ottima impostazione di tutti gli altri videoproiettori Mitsubishi ed è suddiviso in cinque aree principali. La prima aera è relativa alle principali impostazioni delle immagini ed è possibile selezionare tre diverse curve del gamma (video, cinema, sport) più due personali che possono essere modificate a piacere intervenendo finemente sulla curva in tre punti diversi (hig, mid e low). Tra le altre impostazioni ricordiamo lo sharpness, tinta e la possibilità di salvare le impostazioni in tre memorie diverse, richiamabili direttamente da telecomando.

La temperatura colore del bianco può essere selezionata tra quattro impostazioni predefinite (Alta luminosità, Alta, Media, Bassa) più una quinta a disposizione dell'utente finale su cui operare le calibrazioni, sia sulle alte luci che su quelle più basse. Il bilanciamento del bianco può essere controllato anche dal menu gamma e precisamente con la calibrazione fine della curva del gamma per le impostazioni utente.

Nel menu di regolazione fine del gamma infatti, può essere richiamata una curva di riferimento e partire da questa per effettuare le eventuali correzioni sulla scala dei grigi. Inoltre, selezionando una sola componente cromatica alla volta, è possibile modificare i gamma per le singole componenti RGB, correggendo quindi eventuali variazioni anche nelle condizioni più proibitive.