Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Seiko-Epson abbandona i retroproiettori

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Dicembre 2007, all 12:08 nel canale PROIETTORI

“Il gruppo Seiko-Epson annuncia l'interruzione della produzione di televisori a retroproiezione visto il netto calo di vendite sostituite dall'acquisto di televisori LCD e Plasma”

Dopo l'annuncio del gruppo Hitachi, anche Seiko-Epson sceglie di interrompere la produzione di televisori con tecnologia a retroproiezione per via del netto calo di vendite, ormai sostituite dall''acquisto di televisori LCD o Plasma. Fino a poco tempo fa, il rapporto diagonale/prezzo dei retroproiettori poteva rappresentare un'alternativa ai costosi flat-display, ma il progressivo calo di prezzo sia degli LCD che dei plasma ha completamente modificato le richieste del mercato.

Con l'abbandono del mercato dei retroproiettori, il gruppo Seiko-Epson focalizzerà i propri sforzi sul mercato dei proiettori e sullo sviluppo delle nuove tecnologie applicate agli LCD e agli OLED.

Fonte: HD Numérique



Commenti