Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Hisense Laser TV 4K HDR 95% BT.2020

di Riccardo Riondino, pubblicata il 05 Settembre 2017, alle 13:06 nel canale PROIETTORI

“Il produttore cinese presenta alla fiera di Berlino un proiettore ultra short throw con sorgente ibrida dual laser/fosfori, che dichiara una luminosità di 3000 lumen e una copertura quasi integrale del gamut Rec.2020 ”

Hisense mostra a IFA 2017 il Laser TV 4K, un nuovo proiettore a tiro ultra-corto fornito con schermo incluso. Disegnato specificamente per generare immagini da 100", questo modello (HE100LN60D) impiega un sistema di illuminamento ibrido, in cui vengono utilizzati due laser (blu e rosso) abbinati a una ruota ai fosfori per il verde. Le specifiche parlano di una luminosità di 3000 lumen abbinata ad una copertura cromatica da record: addirittura il 95% del gamut BT.2020. Viene dichiarato inoltre il supporto HDR10 e una durata della sorgente di luce fino a 20.000 ore. Nella dotazione non mancano i decoder DVB-T2/DVB-C/DVB-S2.

Nonostante le prestazioni sulla carta impressionanti, vengono comunque segnalati due possibili difetti. Il primo è un forte scadimento della saturazione e del contrasto quando l'angolo di visione supera i 15°, il che limita la posizione ottimale a un massimo di 4-5 persone da una distanza di 3-4 metri. L'utilizzo di una ruota colore può inoltre generare il cosiddetto effetto rainbow, un inconveniente tuttavia ben conosciuto e la cui percezione è fortemente individuale. Il Laser Cast verrà fornito con uno schermo da 100" installabile a parete in soli 15 minuti, secondo il costruttore, nonché un sistema audio, possibilmente 5.1ch. La commercializzazione è prevista per la metà del 2018, con un prezzo indicativo di 10.000€, certamente elevato ma estremamente competitivo rispetto alla media dei prodotti simili.

Fonte: 4KFilme



Commenti