Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Super TV X60 con processore quad core

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 09 Maggio 2013, alle 08:54 nel canale DISPLAY

“Il provider cinese LeTV ha annunciato la sua prima serie di tv, denominata Super TV, con il modello di punta, X60, provvisto di processore Qualcomm quad core”

La presenza sul mercato dei produttori cinesi si fa sempre più consistente, e non è di certo una novità né una notizia, tanto è che persino le analisi di istituti come DisplaySearch ne tengono debito conto. Ecco quindi che non sorprende l'annuncio del provider cinese LeTV, che ha annunciato l'uscita della sua prima serie di tv, col nome, piuttosto altisonante, di Super TV. Quello che è interessante sono le compagnie che hanno curato lo sviluppo di questi prodotti: se pensate di trovare marchi semi-sconosciuti, dovrete ricredervi, perché a contribuire sono state Innovation Works (fondata da Kai-Fu Lee, una delle figure di spicco nel panorama IT cinese), Qualcomm, Foxconn e Sharp. La presenza contemporanea dei due ultimi marchi è piuttosto comprensibile, se si pensa che una branca del gruppo Foxconn, Hon Hai Precision Industry, è tra gli azionisti di Sharp.

Al momento sono stati svelati due modelli, il più interessante dei quali è il top di gamma X60. Si tratta di un tv da 60” che utilizza un pannello Sharp di decima generazione, con risoluzione Full HD e compatibilità con le sorgenti 3D, Wi-Fi dual band integrato e uscita audio S/PDIF. Una delle peculiarità del prodotto è la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon S4 Prime MPQ8064, un quad core operante alla frequenza di 1.7GHz, con 2 GB di RAM e una GPU Adreno 320. Altre caratteristiche degne di menzione sono la cornice in alluminio, con un piedistallo dal design sicuramente inusuale, la possibilità di dotarsi di un telecomando opzionale con controlli motori e la notevole quantità di applicazioni messe a disposizione da LeTV, circa 2000.

X60 sarà messo in vendita al prezzo di circa 6999 Yuan, che corrispondono a soli 866 Euro circa, una cifra davvero molto bassa se pensiamo ai modelli presenti sul mercato occidentale. Il modello di fascia più bassa, chiamato S40, provvisto di un pannello Full HD da 39”, privo di 3D e con processore dual core, sarà commercializzato a 1999 Yuan, circa 247€. Per entrambi l'arrivo sul mercato cinese è atteso per Giugno.

Per maggiori informazioni: annuncio sulla testata Tech in Asia - articolo su Engadget

Fonte: CNET Asia.



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 09 Maggio 2013, 13:49
IL Piedistallo....

...è impresentabile!!

il 39 è carino per la stanza dei bambini...
Commento # 2 di: jedi pubblicato il 09 Maggio 2013, 19:47
Non sono s'accordo sulla estetica
come sempre la Cina riesce a fare prodotti con un prezzi IMBATTIBILE.
Chiaramente a scapito di chi lavora per un NIENTE
Alla faccia del Non Capitalismo
Commento # 3 di: char aznable pubblicato il 09 Maggio 2013, 20:21
ehhh adesso impresentabile.......a me non dispiace affatto ma ve li ricordate i vecchi pana????